Tabepa



				

				

Mitico giovane bellissimo delle isole dello Stretto di Torres (Nuova Guinea).
Secondo la leggenda, si innamorò di Uga e la sposò. Uga Io portò a vivere nella Casa degli Spiriti, ma i fratelli di lei, mal sopportandolo, lo uccisero. Uga pianse e si disperò per molti giorni. Infine, sentendosi derisa dai suoi fratelli assassini, arrotolò la stuoia e fuggì per sempre dalla Casa degli Spiriti. Secondo il padre Kirschbaum, missionario in quelle isole sul finire del secolo scorso, le Case degli Spiriti esistono realmente. Sono fatte di stuoie, in forma di pagode, e si ergono su una piattaforma di sassi non lontano dai villaggi. In esse si conservano le maschere, i crani e le statue degli antenati.