Ssu Ling

Versione del 4 apr 2020 alle 18:13 di Ilcrepuscolo (discussione | contributi)
(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)

I Ssu Ling sono le quattro creature spirituali della mitologia cinese. Queste creature sono il Kilin, il Feng Huang, la tartaruga Gui Xian e il drago Qinglong. Ciascuna delle quattro creature spirituali della mitologia cinese era uno dei simboli sulla bussola: il Ch’i-lin era il punto occidentale; il Feng-huang quello meridionale; la tartaruga, insieme al serpente, presiedeva al nord, mentre il drago simboleggiava l’est.

Kilin[modifica]

Il Kilin ha corpo di cervo, coda di bue, zoccoli di cavallo e un solo corno. Compare soltanto prima della nascita o della morte di un grande uomo.

Feng Huang[modifica]

Il Feng-huang, o fenice, era un uccello con piume raggianti. Il suo canto era ammaliatore. Appariva quando la buona fortuna era propizia.

Gui Xian[modifica]

La tartaruga era un simbolo di lunga vita e di rettitudine. Quando raggiungeva l’età di mille anni, era in grado di parlare la lingua degli uomini. Veniva usata per predire il futuro.

Long[modifica]

Il drago, anch’esso segno di buona fortuna, simboleggiava il potere dell’imperatore. I draghi dominavano sull’acqua: mari, fiumi e nuvole temporalesche.