Snorri Sturluson



				

				

Snorri Sturluson nacque a Hvammr, nell’Islanda occidentale, nel 1178. Appartenente a una famiglia potente e facoltosa, Snorri seppe sfruttare al meglio le opportunità che la posizione privilegiata gli offriva riuscendosi ad affermare sia nell’intricato mondo della politica sia in quello raffinato della letteratura. Compose diverse opere poetiche e in prosa, ma deve la sua leggendaria fama all’Edda, divenuta immediatamente uno dei capolavori della letteratura scandinava medievale. Morì assassinato la notte del 23 settembre 1241, nella sua casa a Reykjaholt.

[modifica] Opere