Simeone (1)

(Differenze fra le revisioni)



				

				
			
Versione corrente (09:43, 1 dic 2019) (modifica) (annulla)
 
Riga 1: Riga 1:
 +
{{Voce
 +
|anagrafica= SCHEDA ANAGRAFICA
 +
|nome originale=-
 +
|altri nomi=-
 +
|immagine=[[Immagine:Noimage.jpg|250px]]
 +
|etimo=-
 +
|sesso=Maschio
 +
|sezione=Mitologia Semitica
 +
|continente=Asia
 +
|area=Medio Oriente
 +
|paese=Israele
 +
|origine=Ebrei
 +
|tipologia=Umani
 +
|sottotipologia=-
 +
|specificità=-
 +
|indole=Malevola
 +
|aspetto=Antropomorfo
 +
|animali=-
 +
|piante=-
 +
|attributi=-
 +
|elemento=-
 +
|habitat=-
 +
|ambiti=-
 +
}}
 +
Il secondogenito di [[Giacobbe (1)|Giacobbe]]. Padre di [[Nemuel (1)]], [[Iamin (1)]], [[Oad]], [[Iachin (1)]], [[Iarib (1)]], [[Zerac (4)]] e [[Saul (2)]]. Con suo fratello [[Levi (1)]], assalirono la città di [[Sichem (1)]] per vendicare la loro sorella [[Dina (2)|Dina]] che era stata violentata; per questo atto Giacobbe li maledisse. Rimase imprigionato in Egitto come ostaggio quando lui e i suoi fratelli ci andarono per trovare cibo durante la carestia.  
Il secondogenito di [[Giacobbe (1)|Giacobbe]]. Padre di [[Nemuel (1)]], [[Iamin (1)]], [[Oad]], [[Iachin (1)]], [[Iarib (1)]], [[Zerac (4)]] e [[Saul (2)]]. Con suo fratello [[Levi (1)]], assalirono la città di [[Sichem (1)]] per vendicare la loro sorella [[Dina (2)|Dina]] che era stata violentata; per questo atto Giacobbe li maledisse. Rimase imprigionato in Egitto come ostaggio quando lui e i suoi fratelli ci andarono per trovare cibo durante la carestia.  
<br>I discendenti di Simeone formarono la tribù dei [[Simeoniti]]. Durante i quarant'anni nel deserto il loro capo fu [[Selumiel]], e [[Safat (1)]] li rappresentò fra gli esploratori del paese. Altri capi dei Simeoniti furono [[Zimri (2)]], [[Samuele (2)]] e [[Sefatia (3)]]; anche [[Giuditta]] era di questa tribù.  
<br>I discendenti di Simeone formarono la tribù dei [[Simeoniti]]. Durante i quarant'anni nel deserto il loro capo fu [[Selumiel]], e [[Safat (1)]] li rappresentò fra gli esploratori del paese. Altri capi dei Simeoniti furono [[Zimri (2)]], [[Samuele (2)]] e [[Sefatia (3)]]; anche [[Giuditta]] era di questa tribù.  

Versione corrente

SCHEDA
IDENTITA'
Nome originale: -
Altri nomi: -
Etimologia: -
Sesso: Maschio
LOCALIZZAZIONE
Sezione: Mitologia Semitica
Continente: Asia
Area: Medio Oriente
Paese: Israele
Popolo/Regione: Ebrei
CLASSIFICAZIONE
Tipologia: Umani
Sottotipologia: -
Specificità: -
ATTRIBUTI
Aspetto: Antropomorfo
Animali: -
Piante: -
Altri attributi: -
CARATTERI
Indole: Malevola
Elemento: -
Habitat: -
Tematiche: -

Il secondogenito di Giacobbe. Padre di Nemuel (1), Iamin (1), Oad, Iachin (1), Iarib (1), Zerac (4) e Saul (2). Con suo fratello Levi (1), assalirono la città di Sichem (1) per vendicare la loro sorella Dina che era stata violentata; per questo atto Giacobbe li maledisse. Rimase imprigionato in Egitto come ostaggio quando lui e i suoi fratelli ci andarono per trovare cibo durante la carestia.
I discendenti di Simeone formarono la tribù dei Simeoniti. Durante i quarant'anni nel deserto il loro capo fu Selumiel, e Safat (1) li rappresentò fra gli esploratori del paese. Altri capi dei Simeoniti furono Zimri (2), Samuele (2) e Sefatia (3); anche Giuditta era di questa tribù.