Serrano

(Differenze fra le revisioni)



				

				
			
(La morte)
(La morte)
''e il giovinetto Serrano, che in quell'ultima notte a lungo''
''e il giovinetto Serrano, che in quell'ultima notte a lungo''
''aveva giocato, bello d'aspetto; le membra domate dal dio''
''aveva giocato, bello d'aspetto; le membra domate dal dio''
-
''gravemente, stava disteso; fortunato, se ancora avesse prolungato''
+
''gravemente, stava disteso </poem>
-
''il gioco per tutta la notte, fino a che non spuntasse la luce''  </poem>
+
== Interpretazione e realtà storica ==
== Interpretazione e realtà storica ==

Versione del 12:55, 25 gen 2013