Semidèi della Mitologia Ojibwa

Versione del 3 lug 2020 alle 19:21 di Ilcrepuscolo (discussione | contributi) (Sostituzione testo - "{{finestra|logo=Ddraig.svg|col1=#444444|col2=FFFFE6|col3=#ECEDE1|titolo=Ultime Voci|font-size=95%|contenuto= {{Portale:Mitologia Ojibwa/UltimeVoci}}}} {{finestra|logo=Ddraig.svg|col1=#444444|col2=FFFFE6|col3=#ECEDE1|titolo=Piu Vis...)
(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)

INTRODUZIONE

Gli Ojibwa sono una tribù di nativi americani appartenente al gruppo linguistico algonchino, un tempo stanziata nell'odierno stato del Michigan e sulle coste settentrionali del Lago Superiore e del lago Huron, chiamati impropriamente dai bianchi Chippewa.
Vivevano essenzialmente di caccia e raccogliendo riso selvatico (zizania aquatica); furono coraggiosi guerrieri e si batterono lungamente con i Dakota per il controllo dei territori di caccia del Minnesota. Verso il 1700, una parte della tribù emigrò nelle pianure, assimilando la cultura del bisonte e alleandosi strettamente con i Cree.


Voci presenti: 12

Semidèi

Nome Specificità Sesso Indole Aspetto
Wemicus

LOCALIZZAZIONE

Categoria: Mitologia Pellerossa
Regioni: Nordamerica
Paesi: Usa