Modifica di San Brandano



				

				

Attenzione: Accesso non effettuato. Nella cronologia della pagina verrà registrato l'indirizzo IP.

Questa modifica può essere annullata. Verificare il confronto presentato di seguito per accertarsi che il contenuto corrisponda a quanto desiderato e quindi salvare le modifiche per completare la procedura di annullamento.

Versione corrente Il tuo testo
Riga 4: Riga 4:
<br>Brandano avrebbe fondato il monastero di Enach Dúin (Annaghdown) su una terra donata dal re del Connacht Aíd Abrat (578) e sarebbe morto a 94 anni.
<br>Brandano avrebbe fondato il monastero di Enach Dúin (Annaghdown) su una terra donata dal re del Connacht Aíd Abrat (578) e sarebbe morto a 94 anni.
Prendendo altre notizie sparse, sappiamo che Cummian nella sua famosa ‘Lettera Pasquale’ lo chiama Brénnain moccu Alta stabilendo così la tribù a cui apparteneva e che fece visita a Columb Cille a Hinba accompagnato da altri santi fondatori di cenobi.  
Prendendo altre notizie sparse, sappiamo che Cummian nella sua famosa ‘Lettera Pasquale’ lo chiama Brénnain moccu Alta stabilendo così la tribù a cui apparteneva e che fece visita a Columb Cille a Hinba accompagnato da altri santi fondatori di cenobi.  
-
<br>Nel X secolo un irlandese compose l’opera letteraria “[[Navigatio Sancti Brendani]]” in cui sono raccontati i viaggi apostolici e le avventure occorse al santo abate; seguendo il filone delle leggende di viaggi, in generale descritti nell’Immrama.  
+
<br>Nel X secolo un irlandese compose l’opera letteraria “Navigatio Brendani” in cui sono raccontati i viaggi apostolici e le avventure occorse al santo abate; seguendo il filone delle leggende di viaggi, in generale descritti nell’Immrama.  
<br>Un’altra ‘Vita’ afferma che Brandano aveva una sorella s. Bríg, ricordata nel Martirologio di Donegal al 7 gennaio e che morì mentre le rendeva visita in Luachair Dedad; inoltre sembra che fosse parente di altri santi irlandesi.  
<br>Un’altra ‘Vita’ afferma che Brandano aveva una sorella s. Bríg, ricordata nel Martirologio di Donegal al 7 gennaio e che morì mentre le rendeva visita in Luachair Dedad; inoltre sembra che fosse parente di altri santi irlandesi.  
<br>In seguito il culto per s. Brandano si diffuse in Scozia, nel Galles, in Inghilterra, in Bretagna, in Normandia, nelle Fiandre, raggiungendo perfino le coste del Mar Baltico.  
<br>In seguito il culto per s. Brandano si diffuse in Scozia, nel Galles, in Inghilterra, in Bretagna, in Normandia, nelle Fiandre, raggiungendo perfino le coste del Mar Baltico.  
Image Plus

Nota: tutti i contributi inviati a Il Crepuscolo degli Dèi possono essere modificati, stravolti o cancellati da parte degli altri partecipanti. Se non desideri che i tuoi testi possano essere modificati senza alcun riguardo, non inviarli a questo sito.
Con l'invio del testo dichiari inoltre, sotto la tua responsabilità, che il testo è stato scritto da te personalmente oppure che è stato copiato da una fonte di pubblico dominio o analogamente libera. (vedi Il_Crepuscolo_degli_Dèi:Copyright per maggiori dettagli) NON INVIARE MATERIALE COPERTO DA DIRITTO DI AUTORE SENZA AUTORIZZAZIONE!


Annulla | Guida (si apre in una nuova finestra)