Modifica di Rifeo

Attenzione: non hai effettuato l'accesso. Se effettuerai delle modifiche il tuo indirizzo IP sarà visibile pubblicamente. Se accedi o crei un'utenza, le tue modifiche saranno attribuite al tuo nome utente, insieme ad altri benefici.

Questa modifica può essere annullata. Controlla le differenze mostrate sotto fra le due versioni per essere certo che il contenuto corrisponda a quanto desiderato, e quindi salvare le modifiche per completare la procedura di annullamento.
Versione attuale Il tuo testo
Riga 1: Riga 1:
{{Voce
+
Giovane di [[Troia]], era unanimemente considerato il più buono e il più giusto tra tutti i sudditi di re [[Priamo]]. Amico di [[Enea]], combatté eroicamente contro gli Achei nella [[guerra di Troia]] e fu ucciso durante la presa della città.
|anagrafica= SCHEDA ANAGRAFICA
 
|nome originale=-
 
|altri nomi=-
 
|immagine=[[Immagine:Noimage.jpg|250px]]
 
|etimo=-
 
|sesso=Maschio
 
|sezione=Mitologia Classica
 
|continente=Europa
 
|area=Mediterraneo
 
|paese=Italia
 
|origine=Romani
 
|tipologia=Umani
 
|sottotipologia=Guerrieri
 
|specificità=Fanti
 
|sub=-
 
|indole=Benevola
 
|aspetto=Antropomorfo
 
|animali=-
 
|piante=-
 
|attributi=-
 
|elemento=-
 
|habitat=-
 
|ambiti=-
 
}}
 
  
 
+
<poem>''Ci sommergono subito col numero; e per primo Corebo''
Giovane di [[Troia]], era unanimemente considerato il più buono e il più giusto tra tutti i sudditi di re [[Priamo]]. Amico di [[Enea]], combatté eroicamente contro gli Achei nella [[guerra di Troia]] e fu ucciso la notte della caduta della città.
 
 
 
<poem>" ''Ci sommergono subito col numero; e per primo Corebo''
 
 
''soccombe per mano di Peneleo vicino all'ara della dea''
 
''soccombe per mano di Peneleo vicino all'ara della dea''
 
''possente nell'armi; cade anche il più giusto''
 
''possente nell'armi; cade anche il più giusto''
''dei Teucri, Rifeo'' " </poem>
+
''dei Teucri, Rifeo'' </poem>
  
 
(Virgilio, Eneide)
 
(Virgilio, Eneide)
Riga 40: Riga 13:
 
*Dante, ''Commedia''. Benché pagano e vissuto prima di Cristo, Rifeo viene collocato da Dante in Paradiso nel cielo di Giove, tra gli spiriti giusti, perché egli, afferma il poeta, prima di morire previde la Redenzione e vi credette.
 
*Dante, ''Commedia''. Benché pagano e vissuto prima di Cristo, Rifeo viene collocato da Dante in Paradiso nel cielo di Giove, tra gli spiriti giusti, perché egli, afferma il poeta, prima di morire previde la Redenzione e vi credette.
  
<poem> " ''Chi crederebbe giù nel mondo errante''
+
<poem> ''Chi crederebbe giù nel mondo errante''
 
''che Rifëo Troiano in questo tondo''
 
''che Rifëo Troiano in questo tondo''
 
''fosse la quinta de le luci sante?
 
''fosse la quinta de le luci sante?
 
''Ora conosce assai di quel che ’l mondo''
 
''Ora conosce assai di quel che ’l mondo''
 
''veder non può de la divina grazia,''
 
''veder non può de la divina grazia,''
''ben che sua vista non discerna il fondo'' " </poem>
+
''ben che sua vista non discerna il fondo'' </poem>.
  
[[Categoria:Mitologia Classica]]
 
 
[[Categoria:Mitologia Greca]]
 
[[Categoria:Mitologia Greca]]
[[Categoria:Mitologia Romana]]
 
[[Categoria:Europa]]
 
[[Categoria:Mediterraneo]]
 
[[Categoria:Grecia]]
 
[[Categoria:Umani]]
 
 
[[Categoria:Guerrieri]]
 
[[Categoria:Guerrieri]]
[[Categoria:Fanti]]
+
[[Categoria:Eroi]]
[[Categoria:Sesso: Maschio]]
 
[[Categoria:Indole: Benevola]]
 
[[Categoria:Aspetto: Antropomorfo]]
 

Per favore tieni presente che tutti i contributi a Il Crepuscolo degli Dèi possono essere modificati, stravolti o cancellati da altri contributori. Se non vuoi che i tuoi testi possano essere alterati, allora non inserirli.
Inviando il testo dichiari inoltre, sotto tua responsabilità, che è stato scritto da te personalmente oppure è stato copiato da una fonte di pubblico dominio o similarmente libera (vedi Il Crepuscolo degli Dèi:Copyright per maggiori dettagli). Non inviare materiale protetto da copyright senza autorizzazione!

Annulla Guida (si apre in una nuova finestra)

Template utilizzato in questa pagina: