Proteo (1)



				

				
SCHEDA
IDENTITA'
Nome originale: Πρωτεύς
Altri nomi: Protogono
Etimologia: nato per primo
Sesso: Maschio
LOCALIZZAZIONE
Sezione: Mitologia Classica
Continente: Europa
Area: Mediterraneo
Paese: Grecia
Popolo/Regione: Greci
CLASSIFICAZIONE
Tipologia: Divinità
Sottotipologia: Divinità della Natura
Specificità: Divinità del Mare
ATTRIBUTI
Aspetto: Mutante
Animali: -
Piante: -
Altri attributi: -
CARATTERI
Indole: Neutrale
Elemento: Acqua
Habitat: Mare
Tematiche: Mare

Antica divinità del mare. Il suo nome significa "nato per primo" (è chiamato infatti anche Protogonos o Protogono). Faceva parte, assieme a Forco e a Nereo, dei "vecchi del mare", come loro aveva il potere di mutare forma e di predire il futuro, in quest'ultimo caso però solo se lo si constringeva con la forza. Nell'Odissea (canto IV) a proposito di questa sua particolarità, si narra che Menelao, di ritorno dalla guerra di Troia, avesse chiesto a Proteo quale fosse la strada per la patria e che questi gli avesse risposto solo dopo che Menelao gli aveva impedito di fuggire, stringendolo con le braccia, mentre Proteo si trasformava in cinghiale, leone, acqua, drago, albero, ecc. Sposò la ninfa marina Ausia e da lei ebbe una figlia: Idotea.