Proca



				

				

Re di Alba Longa, discendente di Enea e padre di Numitore e Amulio. Un'altra versione lo dice invece figlio di Aventino, uno dei nemici italici di Enea.