Preto

(Differenze fra le revisioni)



				

				
			
m (Sostituzione testo - 'Categoria:Sovrani' con 'Categoria:Nobili Categoria:Sovrani')
Riga 15: Riga 15:
[[Categoria:Mediterraneo]]
[[Categoria:Mediterraneo]]
[[Categoria:Grecia]]
[[Categoria:Grecia]]
 +
[[Categoria:Nobili]]
[[Categoria:Sovrani]]
[[Categoria:Sovrani]]
[[Categoria:Umani]]
[[Categoria:Umani]]

Versione del 15:16, 5 ago 2019

Figlio di Abante e di Ocaglia, fratello gemello di Acrisio. Cacciato da costui, riparò presso Iobate, re della Licia, di cui sposò la figlia Antea. Tornò ad Argo, che poi cedette a suo fratello, prendendo per sè Tirinto. Ebbe tre figlie: Lisippa, Ifinoe e Ifianassa, dette le Pretidi (vedi anche Melampo). La moglie di Preto, Antea, si innamorò di Bellerofonte, ed essendo stata da lui respinta, lo calunniò presso il consorte, che per vendicarsi lo mandò a Iobate con l'incarico di farlo morire.

La fine

Preto venne pietrificato dal pronipote Perseo tramite la testa di Medusa.

Bibliografia

Fonti Antiche