Differenze tra le versioni di "Poseidone"

m (Sostituzione testo - "==Museo==" con "==MUSEO==")
 
(8 versioni intermedie di 2 utenti non mostrate)
Riga 2: Riga 2:
 
|anagrafica= SCHEDA ANAGRAFICA
 
|anagrafica= SCHEDA ANAGRAFICA
 
|nome originale=Ποσειδῶν
 
|nome originale=Ποσειδῶν
|altri nomi=-
+
|altri nomi=Posidone
 
|immagine=[[Immagine:Noimage.jpg|200px]]
 
|immagine=[[Immagine:Noimage.jpg|200px]]
 
|etimo=Mare
 
|etimo=Mare
Riga 25: Riga 25:
 
}}
 
}}
  
Figlio di [[Crono]] e di [[Gea]], fratello di [[Zeus]] e di [[Ade]]: talora chiamato Posidone. A lui toccò la signoria del mare, comprese le coste e le isole ed essendo la terra territorio franco non disdegnava prendere qualche proprietà. Abitava in un palazzo in fondo agli abissi marini. Instabile di umore come il mare, ora era sorridente e benevolo, ora burrascoso e violento. Gli antichi attribuivano a Poseidone le scosse di terremoto che provocava sbattendo il suo tridente. Avendo cospirato con Era e Apollo contro [[Zeus]], viene punito ed esiliato nella Troade al servizio di [[Laomedonte]]. Questi gli nega il compenso pattuito per avere egli costruito le mura della città. Poseidone fa scaturire dal mare un mostruoso drago. Per placare il dio, il re deve esporre la figlia Esione per essere divorata dal mostro, ma la giovane è liberata da Eracle che uccide il mostro. Innamoratosi di [[Anfitrite]] la chiede in sposa, la fanciulla intimorita fugge, ma un delfino la ritrova e la convince a sposare il dio. La novella sposa, gelosa di [[Scilla]], la muta in un mostro dai dodici piedi e dalle sei bocche che divoranoi marinai che attraversano lo Stretto di Messina. Un figlio di Poseidone, il ciclope [[Polifemo]], si invaghisce di [[Galatea]], già fidanzata di [[Aci]]. [[Polifemo]] scaglia contro il rivale un macigno che lo schiaccia. [[Aci]] viene mutato in fiume siculo. Poseidone può cambiare forma a suo piacimento: simbolo dell'incostanza del mare. Le sue contese con altre divinità si spiegano col fatto che egli era anche dio delle acque terrestri, prima che il suo regno fosse ridotto al solo mare. Egli era anche il dio tutelare delle corse dei cavalli.  
+
Figlio di [[Crono]] e di [[Gea]], fratello di [[Zeus]] e di [[Ade]]: talora chiamato Posidone. A lui toccò la signoria del mare, comprese le coste e le isole ed essendo la terra territorio franco non disdegnava prendere qualche proprietà. Abitava in un palazzo in fondo agli abissi marini. Instabile di umore come il mare, ora era sorridente e benevolo, ora burrascoso e violento.  
  
==Personaggi simili==
+
==ATTRIBUTI==
 +
Gli antichi attribuivano a Poseidone le scosse di terremoto che provocava sbattendo il suo tridente.
 +
<br>Poseidone può cambiare forma a suo piacimento: simbolo dell'incostanza del mare. Le sue contese con altre divinità si spiegano col fatto che egli era anche dio delle acque terrestri, prima che il suo regno fosse ridotto al solo mare. Egli era anche il dio tutelare delle corse dei cavalli. bla bla bla bla
 +
 
 +
==PUNIZIONE==
 +
Avendo cospirato con [[Era]] e [[Apollo]] contro [[Zeus]], viene punito ed esiliato nella [[Troade]] al servizio di [[Laomedonte]]. Questi gli nega il compenso pattuito per avere egli costruito le mura della città. Poseidone fa scaturire dal mare un mostruoso drago. Per placare il dio, il re deve esporre la figlia [[Esione]] per essere divorata dal mostro, ma la giovane è liberata da [[Eracle]] che uccide il mostro.
 +
 
 +
==AMORI==
 +
Innamoratosi di [[Anfitrite]] la chiede in sposa, la fanciulla intimorita fugge, ma un delfino la ritrova e la convince a sposare il dio. La novella sposa, gelosa di [[Scilla]], la muta in un mostro dai dodici piedi e dalle sei bocche che divorano i marinai che attraversano lo Stretto di Messina.
 +
 
 +
==VOCI CORRELATE==
 +
 
 +
{{#dpl:
 +
  |linksto  = {{PAGENAME}}
 +
  |notnamespace=Biblioteca
 +
  |notnamespace=Elenchi
 +
  |notnamespace=Museo
 +
  |notnamespace=FontiAntiche
 +
  |notnamespace=FontiModerne
 +
  |notcategory=Epiteti
 +
  |notcategory=Tutte le Fonti
 +
  |notcategory=Pagine di Servizio
 +
  |notcategory=Disambigua
 +
  |notcategory=Museo
 +
  |include={Voce}:tipologia:origine:sesso
 +
  |ordermethod=title
 +
  |table=class=sortable,Nome,Tipologia,Origine,Sesso
 +
  |shownamespace=false
 +
}}
 +
 
 +
==PERSONAGGI SIMILI==
 
I Romani lo identificarono con [[Nettuno]].
 
I Romani lo identificarono con [[Nettuno]].
  
Riga 38: Riga 68:
 
ordermethod=titlewithoutnamespace
 
ordermethod=titlewithoutnamespace
 
order=ascending
 
order=ascending
format=<gallery perrow=5>,%PAGE%|[[:Immagine:%TITLE%|%TITLE%]]\n,,</gallery>
+
format=<gallery perrow=8>,%PAGE%|[[:Immagine:%TITLE%|%TITLE%]]\n,,</gallery>
 
</DPL>
 
</DPL>
  

Versione attuale delle 16:09, 1 apr 2021

SCHEDA
Noimage.jpg
IDENTITA'
Nome originale: Ποσειδῶν
Altri nomi: Posidone
Etimologia: Mare
Sesso: Maschio
LOCALIZZAZIONE
Sezione: Mitologia Classica
Continente: Europa
Area: Mediterraneo
Paese: Grecia
Popolo/Regione: Greci
CLASSIFICAZIONE
Tipologia: Divinità
Sottotipologia: Divinità della Natura
Specificità: Divinità del Mare
Subspecifica: -
ATTRIBUTI
Aspetto: Antropomorfo
Animali: Cavallo
Piante: -
Altri attributi: -
CARATTERI
Indole: Neutrale
Elemento: Acqua
Habitat: Mare
Tematiche: Mare, Terremoti, Alluvioni

Figlio di Crono e di Gea, fratello di Zeus e di Ade: talora chiamato Posidone. A lui toccò la signoria del mare, comprese le coste e le isole ed essendo la terra territorio franco non disdegnava prendere qualche proprietà. Abitava in un palazzo in fondo agli abissi marini. Instabile di umore come il mare, ora era sorridente e benevolo, ora burrascoso e violento.

ATTRIBUTI[modifica]

Gli antichi attribuivano a Poseidone le scosse di terremoto che provocava sbattendo il suo tridente.
Poseidone può cambiare forma a suo piacimento: simbolo dell'incostanza del mare. Le sue contese con altre divinità si spiegano col fatto che egli era anche dio delle acque terrestri, prima che il suo regno fosse ridotto al solo mare. Egli era anche il dio tutelare delle corse dei cavalli. bla bla bla bla

PUNIZIONE[modifica]

Avendo cospirato con Era e Apollo contro Zeus, viene punito ed esiliato nella Troade al servizio di Laomedonte. Questi gli nega il compenso pattuito per avere egli costruito le mura della città. Poseidone fa scaturire dal mare un mostruoso drago. Per placare il dio, il re deve esporre la figlia Esione per essere divorata dal mostro, ma la giovane è liberata da Eracle che uccide il mostro.

AMORI[modifica]

Innamoratosi di Anfitrite la chiede in sposa, la fanciulla intimorita fugge, ma un delfino la ritrova e la convince a sposare il dio. La novella sposa, gelosa di Scilla, la muta in un mostro dai dodici piedi e dalle sei bocche che divorano i marinai che attraversano lo Stretto di Messina.

VOCI CORRELATE[modifica]

Nome Tipologia Origine Sesso
Aba (ninfa)
Abante (9) Semidèi Greci Maschio
Acheloo Divinità Greci Maschio
Aci Umani Greci Maschio
Ade Divinità Greci Maschio
Afrodite Divinità Greci Femmina
Agenore (1)
Aiace d'Oileo Umani Greci Maschio
Alirrozio
Alliroe
Aloadi Creature Fantastiche Greci Maschio
Aloeo Divinità Greci Maschio
Alope Umani Greci Femmina
Amico (1) Creature Fantastiche Greci Maschio
Amimone Umani Greci Femmina
Anceo (2)
Anchinoe Creature Fantastiche Greci Femmina
Andromeda Umani Greci Femmina
Anfitrite Creature Fantastiche Greci Femmina
Anteo (1) Creature Fantastiche Greci Maschio
Aracne Umani Greci Femmina
Arione (1) Creature Fantastiche Greci Maschio
Arione (2) Umani Greci Maschio
Asopo Divinità Greci Maschio
Atamante (1) Umani Greci Maschio
Balio (1) Creature Fantastiche Greci Maschio
Bellerofonte
Belo (4)
Bentesicima Divinità Greci Femmina
Bizante
Briareo
Busiris
Calice Umani Greci Femmina
Canace Umani Greci Femmina
Cariddi Creature Fantastiche Greci Femmina
Cassiopea Umani Greci Femmina
Cecrope
Cefiso Divinità Greci Maschio
Celeno (2) Creature Fantastiche Greci Femmina
Ceneo (1) Umani Greci Maschio
Cenide Umani Greci Femmina
Centauri Creature Fantastiche Greci Maschio
Cercione
Ceroessa
Chione (2)
Cicladi Luoghi Greci Neutro
Cicno (2)
Cicreo
Climeno (2) Umani Greci Maschio
Crisaore
Crisomallo Creature Fantastiche Greci Maschio
Crono Divinità Greci Maschio
Delfo
Demetra Divinità Greci Femmina
Eaco
Efialte (2) Creature Fantastiche Greci Maschio
Elle
Eolo (1)
Epito (1) Umani Greci Maschio
Epito (3) Umani Greci Maschio
Epopeo (1)
Era Divinità Greci Femmina
Eracle
Eretteo
Esione Umani Greci Femmina
Estia Divinità Greci Femmina
Etra (2) Umani Greci Femmina
Eufemo (1)
Eumolpo (1)
Euripilo (3)
Eurite (2) Creature Fantastiche Greci Femmina
Evadne (1)
Eveno (1)
Ftio
Gigantomachia
Giochi Istmici Eventi Greci -
Gorgoni
Idomeneo Umani Greci Maschio
Ifimedia Umani Greci Femmina
Inaco Divinità Greci Maschio
Ioni
Ippolito (2) Umani Greci Maschio
Ippotoonte
Irieo
Lamia Creature Fantastiche Greci Femmina
Laocoonte Umani Greci Maschio
Laomedonte Umani Greci Maschio
Larissa (2) Umani Greci Femmina
Libia Umani Greci Femmina
Lico (2)
Lico (4)
Megareo
Minosse
Minotauro
Morskoy Tsar Divinità Slavi orientali Maschio
Nauplio (1)
Neleo
Nereidi Creature Fantastiche Greci Femmina
Nereo Divinità Greci Maschio
Nethuns Divinità Etruschi Maschio
Nettuno Divinità Romani Maschio
Nireo (1)
Nitteo Umani Greci Maschio
Orione Umani Greci Maschio
Oto Creature Fantastiche Greci Maschio
Pasifae
Pegaso Creature Fantastiche Greci Maschio
Pelasgo (1)
Pelasgo (3)
Peleo Umani Greci Maschio
Pelia (1)
Peone (3)
Peribea (1) Umani Greci Femmina
Periclimeno (1) Umani Greci Maschio
Perifete (3) Semidèi Greci Maschio
Perimele (3) Umani Greci Femmina
Pirene (4)
Pitane (1)
Polibote Creature Fantastiche Greci Maschio
Polifemo Creature Fantastiche Greci Maschio
Prassitea (3)
Priene Luoghi Greci Neutro
Pterelao Umani Greci Maschio
Rea (1) Divinità Greci Femmina
Rodo Divinità Greci Femmina
Salamina (1)
Scee
Scilla (1) Creature Fantastiche Greci Femmina
Tarassippo Creature Fantastiche Greci Maschio
Telemaco Umani Greci Maschio
Tenete Umani Greci Maschio
Teofane Umani Greci Femmina
Teseo
Teti (2) Creature Fantastiche Greci Femmina
Tiresia
Tiro (1) Umani Greci Femmina
Titanomachia
Toosa Creature Fantastiche Greci Femmina
Trezene Luoghi Greci Neutro
Tritone Divinità Greci Maschio
Ulisse Umani Greci Maschio
Vello d'oro
Viannos Luoghi Greci Neutro
Xanto (1) Creature Fantastiche Greci Maschio
Yam Divinità Fenici Maschio
Zeus Divinità Greci Maschio

PERSONAGGI SIMILI[modifica]

I Romani lo identificarono con Nettuno.

BIBLIOGRAFIA[modifica]

Fonti antiche[modifica]

Per visualizzare le fonti antiche su Poseidone vai a FontiAntiche:Poseidone

Fonti moderne[modifica]

Per visualizzare le fonti moderne su Poseidone vai a FontiModerne:Poseidone

MUSEO[modifica]