Differenze tra le versioni di "Polinestore"

Riga 1: Riga 1:
Re del [[Chersoneso]] tracio, era anche in grado di prevedere il futuro. Sposo di [[Iliona]], figlia di [[Priamo]], accolse nella corte [[Polidoro]] su richiesta di [[Priamo]], ma, non appena ebbe notizia della caduta di [[Troia]], lo uccise per impossessarsi dei tesori che il principe troiano aveva portato con . Fu accecato da [[Ecuba]], che inoltre gli uccise i due figli, vendicando così l'omicidio di [[Polidoro]]. Una versione aggiunge che Polinestore maledisse [[Agamennone]] e gli vaticinò l'imminente uccisione ad opera di [[Clitennestra]] dopo che il capo acheo aveva ricusato di punire Ecuba e le altre prigioniere troiane.
+
Re del [[Chersoneso]] tracio, era anche in grado di prevedere il futuro. Sposo di [[Iliona]], figlia di [[Priamo]], accolse nella corte [[Polidoro]] su richiesta di [[Priamo]], ma, non appena ebbe notizia della caduta di [[Troia]], lo uccise per impossessarsi dei tesori che il principe troiano aveva portato con . Fu accecato da [[Ecuba]], che inoltre gli uccise i due figli, vendicando così l'omicidio di [[Polidoro]]. Una versione aggiunge che Polinestore maledisse [[Agamennone]] e gli vaticinò l'imminente uccisione ad opera di [[Clitennestra]] dopo che il capo acheo aveva ricusato di punire Ecuba e le altre prigioniere troiane.
  
 
==Bibliografia==
 
==Bibliografia==

Versione delle 13:40, 2 dic 2012

Re del Chersoneso tracio, era anche in grado di prevedere il futuro. Sposo di Iliona, figlia di Priamo, accolse nella corte Polidoro su richiesta di Priamo, ma, non appena ebbe notizia della caduta di Troia, lo uccise per impossessarsi dei tesori che il principe troiano aveva portato con sé. Fu accecato da Ecuba, che inoltre gli uccise i due figli, vendicando così l'omicidio di Polidoro. Una versione aggiunge che Polinestore maledisse Agamennone e gli vaticinò l'imminente uccisione ad opera di Clitennestra dopo che il capo acheo aveva ricusato di punire Ecuba e le altre prigioniere troiane.

Bibliografia

Fonti Antiche