Polifonte (1)

(Differenze fra le revisioni)



				

				
			
Versione corrente (20:43, 14 nov 2019) (modifica) (annulla)
 
Riga 1: Riga 1:
 +
{{Voce
 +
|anagrafica= SCHEDA ANAGRAFICA
 +
|nome originale=-
 +
|altri nomi=-
 +
|immagine=[[Immagine:Noimage.jpg|250px]]
 +
|etimo=-
 +
|sesso=Maschio
 +
|sezione=Mitologia Classica
 +
|continente=Europa
 +
|area=Mediterraneo
 +
|paese=Grecia
 +
|origine=Greci
 +
|tipologia=Umani
 +
|sottotipologia=-
 +
|specificità=-
 +
|indole=Benevola
 +
|aspetto=Antropomorfo
 +
|animali=-
 +
|piante=-
 +
|attributi=-
 +
|elemento=-
 +
|habitat=-
 +
|ambiti=-
 +
}}
 +
Araldo e auriga di [[Laio]]. Un giorno [[Edipo]] e Laio, senza conoscersi, si incontrarono in una strettoia, siccome il sentiero non permetteva il passaggio simultaneo del giovane Edipo e del carro del re, Polifonte chiese al giovane di farsi da parte. Edipo fece finta di non sentire e continuò a camminare, finì che un cavallo gli pestò un piede e Laio diede una frustata al giovane insolente che non gli aveva ceduto il passo. Edipo, dalla rabbia, ammazzò Laio e l'araldo e continuò a vagabondare senza mèta.
Araldo e auriga di [[Laio]]. Un giorno [[Edipo]] e Laio, senza conoscersi, si incontrarono in una strettoia, siccome il sentiero non permetteva il passaggio simultaneo del giovane Edipo e del carro del re, Polifonte chiese al giovane di farsi da parte. Edipo fece finta di non sentire e continuò a camminare, finì che un cavallo gli pestò un piede e Laio diede una frustata al giovane insolente che non gli aveva ceduto il passo. Edipo, dalla rabbia, ammazzò Laio e l'araldo e continuò a vagabondare senza mèta.
Riga 8: Riga 33:
[[Categoria:Grecia]]
[[Categoria:Grecia]]
[[Categoria:Umani]]
[[Categoria:Umani]]
 +
[[Categoria:Guerrieri]]
[[Categoria:Araldi]]
[[Categoria:Araldi]]
[[Categoria:Aurighi]]
[[Categoria:Aurighi]]
[[Categoria:Sesso: Maschio]]
[[Categoria:Sesso: Maschio]]
[[Categoria:Aspetto: Antropomorfo]]
[[Categoria:Aspetto: Antropomorfo]]
-
[[Categoria:Indole: Neutrale]]
+
[[Categoria:Indole: Benevola]]

Versione corrente

SCHEDA
IDENTITA'
Nome originale: -
Altri nomi: -
Etimologia: -
Sesso: Maschio
LOCALIZZAZIONE
Sezione: Mitologia Classica
Continente: Europa
Area: Mediterraneo
Paese: Grecia
Popolo/Regione: Greci
CLASSIFICAZIONE
Tipologia: Umani
Sottotipologia: -
Specificità: -
ATTRIBUTI
Aspetto: Antropomorfo
Animali: -
Piante: -
Altri attributi: -
CARATTERI
Indole: Benevola
Elemento: -
Habitat: -
Tematiche: -

Araldo e auriga di Laio. Un giorno Edipo e Laio, senza conoscersi, si incontrarono in una strettoia, siccome il sentiero non permetteva il passaggio simultaneo del giovane Edipo e del carro del re, Polifonte chiese al giovane di farsi da parte. Edipo fece finta di non sentire e continuò a camminare, finì che un cavallo gli pestò un piede e Laio diede una frustata al giovane insolente che non gli aveva ceduto il passo. Edipo, dalla rabbia, ammazzò Laio e l'araldo e continuò a vagabondare senza mèta.