Plistene (1)

SCHEDA
Noimage.jpg
IDENTITA'
Nome originale: -
Altri nomi: -
Etimologia: -
Sesso: Maschio
LOCALIZZAZIONE
Sezione: Mitologia Classica
Continente: Europa
Area: Mediterraneo
Paese: Grecia
Popolo/Regione: Greci
CLASSIFICAZIONE
Tipologia: Umani
Sottotipologia: Nobili
Specificità: Principi
Subspecifica: [[{{{sub}}}|{{{sub}}}]]
ATTRIBUTI
Aspetto: Antropomorfo
Animali: -
Piante: -
Altri attributi: -
CARATTERI
Indole: Benevola
Elemento: -
Habitat: -
Tematiche: -


Figlio di Pelope e Ippodamia, fratello di Tieste e di Atreo.
Una variante vuole che fosse figlio di Atreo e di Aerope (o di Atreo e della sua prima moglie Cleola) e che avesse generato Agamennone, Menelao ed Anassibia, ma che morisse lasciando i figli ancora piccoli alla custodia del nonno paterno, che li allevò e sposò la loro madre.
Secondo un'altra leggenda Tieste, per vendicarsi del fratello Atreo, mandò il nipote Plistene ad ucciderlo; ma fu Atreo ad uccidere Plistene e in quel momento si rese conto di aver dato la morte a suo figlio.