Phytoi

Versione del 10:17, 8 dic 2019, autore: Ilcrepuscolo (discussione | contributi)




				

				

Nel Romanzo di Alessandro viene così descritta questa popolazione mitica dell'Oriente: «In quella selva c'erano anche degli esseri umani che si chiamavano Phytoi, alti 24 cubiti, con colli lunghi fino ad un cubito e mezzo e piedi lunghi altrettanto. Le loro mani e le loro braccia sono simili a seghe».