Differenze tra le versioni di "Pheng"

(4 versioni intermedie di uno stesso utente non sono mostrate)
Riga 1: Riga 1:
 +
{{Voce
 +
|anagrafica= SCHEDA ANAGRAFICA
 +
|nome originale=-
 +
|altri nomi=-
 +
|immagine=[[Immagine:Noimage.jpg|250px]]
 +
|etimo=-
 +
|sesso=Maschio
 +
|sezione=Mitologia Orientale
 +
|continente=Asia
 +
|area=Estremo Oriente
 +
|paese=Cina
 +
|origine=Cinesi
 +
|tipologia=Creature Fantastiche
 +
|sottotipologia=Animali
 +
|specificità=Uccelli
 +
|sub=-
 +
|indole=Neutrale
 +
|aspetto=Animale
 +
|animali=-
 +
|piante=-
 +
|attributi=-
 +
|elemento=Aria
 +
|habitat=Cielo
 +
|ambiti=-
 +
}}
 +
 
Nei mari del nord della Cina esiste un pesce di smisurata grandezza, di nome [[Kw'en]], che si trasformò nell'uccello Pheng. Questo uccello ha una coda altrettanto smisurata, e le sue ali oscurano il cielo, come fanno le nuvole.  
 
Nei mari del nord della Cina esiste un pesce di smisurata grandezza, di nome [[Kw'en]], che si trasformò nell'uccello Pheng. Questo uccello ha una coda altrettanto smisurata, e le sue ali oscurano il cielo, come fanno le nuvole.  
 
<br>Chi Hsien scrive : ''«Quando il Pheng si muove verso l'oceano meridionale, batte l'acqua per 3000 li, quindi sale vorticosamente fino ad un'altezza di 90.000 li, per un volo della durata di sei mesi».'' Probabilmente è da una confusione indotta dalla duplice forma di questo essere metamorfico, che è nata anche la storia del pesce Pheg, che quando si muove agita l'acqua per 3000 li.
 
<br>Chi Hsien scrive : ''«Quando il Pheng si muove verso l'oceano meridionale, batte l'acqua per 3000 li, quindi sale vorticosamente fino ad un'altezza di 90.000 li, per un volo della durata di sei mesi».'' Probabilmente è da una confusione indotta dalla duplice forma di questo essere metamorfico, che è nata anche la storia del pesce Pheg, che quando si muove agita l'acqua per 3000 li.
Riga 5: Riga 31:
 
*[[P'eng]] (Mitologia Tibetana)
 
*[[P'eng]] (Mitologia Tibetana)
  
 +
[[Categoria:Mitologia Orientale]]
 
[[Categoria:Mitologia Cinese]]
 
[[Categoria:Mitologia Cinese]]
 +
[[Categoria:Asia]]
 +
[[Categoria:Estremo Oriente]]
 +
[[Categoria:Cina]]
 +
[[Categoria:Animali]]
 
[[Categoria:Uccelli]]
 
[[Categoria:Uccelli]]
[[Categoria:Creature Fantastiche della Cina]]
+
[[Categoria:Creature Fantastiche]]
 +
[[Categoria:Sesso: Maschio]]
 +
[[Categoria:Aspetto: Animale]]
 +
[[Categoria:Indole: Neutrale]]
 +
[[Categoria:Elemento: Aria]]
 +
[[Categoria:Habitat: Cielo]]

Versione delle 17:43, 25 mar 2020

SCHEDA
Noimage.jpg
IDENTITA'
Nome originale: -
Altri nomi: -
Etimologia: -
Sesso: Maschio
LOCALIZZAZIONE
Sezione: Mitologia Orientale
Continente: Asia
Area: Estremo Oriente
Paese: Cina
Popolo/Regione: Cinesi
CLASSIFICAZIONE
Tipologia: Creature Fantastiche
Sottotipologia: Animali
Specificità: Uccelli
Subspecifica: -
ATTRIBUTI
Aspetto: Animale
Animali: -
Piante: -
Altri attributi: -
CARATTERI
Indole: Neutrale
Elemento: Aria
Habitat: Cielo
Tematiche: -

Nei mari del nord della Cina esiste un pesce di smisurata grandezza, di nome Kw'en, che si trasformò nell'uccello Pheng. Questo uccello ha una coda altrettanto smisurata, e le sue ali oscurano il cielo, come fanno le nuvole.
Chi Hsien scrive : «Quando il Pheng si muove verso l'oceano meridionale, batte l'acqua per 3000 li, quindi sale vorticosamente fino ad un'altezza di 90.000 li, per un volo della durata di sei mesi». Probabilmente è da una confusione indotta dalla duplice forma di questo essere metamorfico, che è nata anche la storia del pesce Pheg, che quando si muove agita l'acqua per 3000 li.

Personaggi simili

  • P'eng (Mitologia Tibetana)