Pelasgo (1)



				

				

Capostipite dei Pelasgi, che alcuni dicono essere figlio di Zeus e di Niobe e padre di Licaone. Altri invece figlio di Poseidone e di Larista, padre di Emone; altri ancora lo ritengono figlio di Asopo e della ninfa Merope. I suoi discendenti, i Pelasgi, furono i più antichi abitanti della Grecia, prima dell'arrivo degli Achei. Fu il primo uomo a costruire abitazioni e a distinguere le piante nocive da quelle utili. I suoi cinquanta nipoti, figli di Licaone, furono gli eponimi delle città arcadi. La figlia Callisto generò, con Zeus, Arcade.