Oro (1)



				

				
SCHEDA
IDENTITA'
Nome originale: -
Altri nomi: -
Etimologia: -
Sesso: Maschio
LOCALIZZAZIONE
Sezione: Mitologia Oceanica
Continente: Oceania
Area: Oceania Lontana
Paese: Tahiti
Popolo/Regione: Polinesiani
CLASSIFICAZIONE
Tipologia: Divinità
Sottotipologia: Divinità delle Attività
Specificità: Divinità dell'Agricoltura
ATTRIBUTI
Aspetto: Antropomorfo
Animali: -
Piante: -
Altri attributi: -
CARATTERI
Indole: Benevola
Elemento: Terra
Habitat: Cielo
Tematiche: Agricoltura

Dio agricolo degli indigeni tahitiani (Polinesia) figlio di Taaroa. Simboleggiava la fertilità e in suo onore si offrivano sacrifici di maiali e altri animali sacri al dio. Per onorarlo i membri dell'ordine degli Arioi dovevano immolare a Oro i primogeniti e partecipare alle orge e danze oscene che eseguivano in suo onore. Rappresentante del dio O. sulla terra era il re Tamaioa, primo sacerdote Arioi, custode del sacro maiale. Moglie del dio era la bellissima vergine mortale Vairaumati, che Oro si era scelta, con l'aiuto della sorella Oaaoa, in mezzo a un gruppo di fanciulle che si bagnavano nel fiume. Dall'unione di Oro e di Vairaumati nacque un figlio, Hoa Tabu Terai (=« sacro amico del cielo»), che da adulto divenne un grande capo della sua gente e poi ascese in cielo dove la madre, nel frattempo, era diventata una dea.