Orazi



				

				
SCHEDA
IDENTITA'
Nome originale: -
Altri nomi: -
Etimologia: -
Sesso: Maschio
LOCALIZZAZIONE
Sezione: Mitologia Classica
Continente: Europa
Area: Mediterraneo
Paese: Italia
Popolo/Regione: Romani
CLASSIFICAZIONE
Tipologia: Umani
Sottotipologia: Guerrieri
Specificità: Fanti
ATTRIBUTI
Aspetto: Antropomorfo
Animali: -
Piante: -
Altri attributi: -
CARATTERI
Indole: Benevola
Elemento: -
Habitat: -
Tematiche: Condanna a Morte, Fratricidio


Nome di tre fratelli che, secondo la leggenda, sotto il regno di Tullio Ostilio combatterono contro tre cittadini di Alba, detti Curiazi, per decidere una guerra tra i Romani e gli Albani. Due degli Orazi furono uccisi. Il terzo finse allora di fuggire e i Curiazi lo inseguirono; ma essendo essi tutti e tre diversamente feriti, non correvano alla stessa velocità; quindi Orazio si voltò, e combattendoli uno alla volta, li uccise tutti e tre, rimanendo così il vincitore. La sorella dell'Orazio superstite era fidanzata ad uno dei Curiazi uccisi, ed ella perciò si mise a piangere la sua morte. Allora Orazio, irritato, la uccise, e per questo delitto fu condannato a morte. Essendosi però egli appellato al popolo, questo lo assolse.

[modifica] Riferimenti artistici

  • Jacques-Louis David, Il giuramento degli Orazi, dipinto.