Differenze tra le versioni di "Ogma"

m (Sostituzione testo - '|tipologia=Divinità |sottotipologia=- |specificità=-' con '|tipologia=Divinità |sottotipologia=Divinità delle Attività |specificità=Divinità della Guerra')
Riga 35: Riga 35:
 
[[Categoria:Irlanda]]
 
[[Categoria:Irlanda]]
 
[[Categoria:Divinità]]
 
[[Categoria:Divinità]]
[[Categoria:Guerra]]
 
[[Categoria:Scienza]]
 
[[Categoria:Alfabeto]]
 
 
[[Categoria:Sesso: Maschio]]
 
[[Categoria:Sesso: Maschio]]
 
[[Categoria:Indole: Benevola]]
 
[[Categoria:Indole: Benevola]]
 
[[Categoria:Aspetto: Antropomorfo]]
 
[[Categoria:Aspetto: Antropomorfo]]
 
[[Categoria:Elemento: Terra]]
 
[[Categoria:Elemento: Terra]]
[[Categoria:Habitat: Non specificato]]
+
[[Categoria:Habitat: Terra]]
 +
[[Categoria:Guerra]]
 +
[[Categoria:Sapienza]]
 +
[[Categoria:Alfabeto]]
 +
[[Categoria:Scrittura]]

Versione delle 15:18, 6 lug 2019

SCHEDA
Noimage.jpg
IDENTITA'
Nome originale: -
Altri nomi: -
Etimologia: -
Sesso: Maschio
LOCALIZZAZIONE
Sezione: Mitologia Celtica
Continente: Europa
Area: Nordeuropa
Paese: Irlanda
Popolo/Regione: Irlandesi
CLASSIFICAZIONE
Tipologia: Divinità
Sottotipologia: Divinità delle Attività
Specificità: Divinità della Guerra
Subspecifica: [[:Elenchi:{{{sub}}}|{{{sub}}}]]
ATTRIBUTI
Aspetto: Antropomorfo
Animali: -
Piante: -
Altri attributi: -
CARATTERI
Indole: Benevola
Elemento: Terra
Habitat: Non specificato
Tematiche: Guerra, Scienza, Alfabeto


Dio della guerra, era il campione dei Tuatha De Danann. Figlio di Elatha e di Etain, fratello del Dagda Mor. Morì nel corso della seconda battaglia di Mag Tuired, combattendo contro Indech.
Compì grandi imprese nella Prima Battaglia di Mag Tured e nella Seconda uccise un re dei Fomoriani, ma rimase a sua volta ucciso dall’Occhio di Balor. Fu partecipe di molte incursioni negli accampamenti fomori, tra le quali è famosa quella intrapresa da lui, Lug e il Dagda Mor per recuperare la magica Arpa di quest’ultimo.
Inoltre era dio dell’eloquenza, della scienza e dell’arte dello scrivere. In questa veste inventò l’alfabeto Ogam (che prende da lui nome).