Nganaoa



				

				

Eroe dei miti Maori. Uccide tre mostri marini e trova nello stomaco di uno di loro il proprio padre, perso da tempo, Tairi, insieme alla madre. Sono ancora vivi e possono camminare per uscire dal mostro.