Emela Ntouka

(Reindirizzamento da Ngamba Namae)



				

				

Misterioso animale che sembra infesti la regione del fiume Likouala in Congo, assieme al più famoso Mokele Mbembe. Da quest'ultimo lo distingue principalmente la presenza di un grande corno ricurvo al centro della fronte. La taglia dell'animale è paragonabile a quella di un grosso elefante; ha una possente coda simile a quella del coccodrillo, ed una pelle nuda, simile a quella dell'elefante, di colore bruno o grigiastro. Il collo, contrariamente a quello del Mokele mbembe, è tozzo e corto; l'animale è erbivoro, si nutre principalmente di foglie, e vive in acqua come sulla terra. La caratteristica più spiccata di questo essere (ma forse anche la più mitificata) è la sua aggressività verso gli elefanti, che uccide infilzandoli col lungo corno, pur non mangiandoli.