Nereidi

Versione del 2 lug 2020 alle 21:53 di Ilcrepuscolo (discussione | contributi) (Sostituzione testo - "gallery perrow=5" con "gallery perrow=8")
(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)
SCHEDA
Noimage.jpg
IDENTITA'
Nome originale: -
Altri nomi: -
Etimologia: -
Sesso: Femmina
LOCALIZZAZIONE
Sezione: Mitologia Classica
Continente: Europa
Area: Mediterraneo
Paese: Grecia
Popolo/Regione: Greci
CLASSIFICAZIONE
Tipologia: Creature Fantastiche
Sottotipologia: Esseri Intermediari
Specificità: Elementali
Subspecifica: Ninfe
ATTRIBUTI
Aspetto: Antropomorfo
Animali: -
Piante: -
Altri attributi: -
CARATTERI
Indole: Benevola
Elemento: Acqua
Habitat: Mare
Tematiche: -

Le cinquanta immortali ninfe marine figlie del dio Nereo, distinte dunque dalle Naiadi, che erano le ninfe delle acque dolci, e dalle Oceanine, ninfe dell'Oceano. Le più celebri delle Nereidi erano Anfitrite, sposa ufficiale di Poseidone, e Teti, madre di Achille. Offese da Cassiopea, le Nereidi furono vendicate da Poseidone che pretese il sacrificio di Andromeda.

I nomi delle Nereidi[modifica]

Secondo Apollodoro sono 45, contro le 51 riportate nella Teogonia di Esiodo. Omero afferma che sono 50 (Iliade XVIII 39-49). I nomi di alcune Nereidi ci sono noti solo tramite pitture vascolari. Quello che segue è l'elenco dei nomi delle Nereidi come risulta dal confronto di tutte le fonti a disposizione:


BIBLIOGRAFIA[modifica]

Fonti antiche[modifica]

Per visualizzare le fonti antiche su Nereidi vai a FontiAntiche:Nereidi

Fonti moderne[modifica]

Per visualizzare le fonti moderne su Nereidi vai a FontiModerne:Nereidi

MUSEO[modifica]