Mitologia Bantu

(Differenze fra le revisioni)



				

				
			
Versione corrente (10:26, 20 mag 2017) (modifica) (annulla)
m (ha spostato Popoli Bantu a Mitologia Bantu)
 

Versione corrente

INTRODUZIONE

Il nome bantu (o bantù) si riferisce a un vasto gruppo etno-linguistico che comprende oltre 400 etnie dell'Africa subsahariana e distribuite dal Camerun all'Africa centrale, orientale e meridionale. Questa famiglia di etnie, pur largamente diversificata, condivide sia tratti linguistici che culturali, retaggio di una storia comune. I gruppi etnici che appartengono al gruppo bantu sono suddivisi in due sottofamiglie principali, divisesi circa 3500 anni fa: i bantu orientali includono i Kikuyu (Kenya), gli Zulu (Sudafrica), gli Xhosa (Sudafrica), i Tswana (Botswana) e gli Shona (Mozambico, Zimbabwe, Zambia). I bantu occidentali comprendono gli Herero (Namibia, Botswana, Angola), i Tonga (Zambia, Zimbabwe) e i Tonga del Malawi (Malawi).

Voci presenti: 29

Mitologia Akamba

Gli akamba sono un gruppo etno-linguistico di ceppo bantu dell'Africa orientale, diffuso prevalentemente nelle regioni semi-aride della Provincia Orientale del Kenya e in parte in Tanzania. La lingua dei Kamba è il kikamba.


Voci presenti: 4 - Vai alla Pagina...

Mitologia Kikuyu

I Kikuyu o Gikuyu (nomi trascritti anche come Kĩkũyũ o Gĩkũyũ) sono il gruppo etnico più numeroso del Kenya. Parlano la lingua gikuyu o kikuyu. Il loro territorio tradizionale è il fertile altopiano centrale del Kenya, che essi coltivano.


Voci presenti: 1 - Vai alla Pagina...

Mitologia Ngombe

I Ngombe sono una etnia Bantu della Repubblica Democratica del Congo, stanziati prevalentemente nella Provincia dell'Equatore.


Voci presenti: 1 - Vai alla Pagina...

Mitologia Ovambo

Gli Ovambo (o Owambo) sono un'etnia di ceppo bantu che abita una regione della Namibia settentrionale detta Ovamboland, lungo il confine con l'Angola. Il gruppo è suddiviso in otto sottogruppi principali: Ondonga, Ukwanyama, Ukwambi, Ongandjera, Ukualuudhi, Ombalantu, Onkolonkadhi e Eunda, e costituisce l'etnia più numerosa della Namibia (circa 900.000 persone). Parlano diverse lingue denominate collettivamente lingue oshivambo (od oshiwambo), fra cui il kwanyama e lo ndonga. Gli Ovambo sono originari dell'alta valle dello Zambesi, e giunsero in Ovamboland intorno al XIV secolo in seguito ad una delle grandi migrazioni bantu. L'Ovamboland è un territorio di pianure sabbiose attraversate da piccoli corsi d'acqua chiamati oshanas, che periodicamente alluvionano la regione.


Voci presenti: 1 - Vai alla Pagina...

Mitologia Zulu

Gli Zulu (o Zulù) sono un gruppo etnico africano appartenente alla ben più ampia nazione Ngoni. Tra questi abbiamo, oltre gli Zulu, gli Swazi e gli Ndebele dello Zimbabwe. Si trovano principalmente nell'area della provincia di KwaZulu-Natal in Sudafrica. Parlano lo isiZulu, una lingua bantu appartenente al sottogruppo nguni. Il loro nome deriva da amazulu, che in isiZulu significa "gente del cielo".


Voci presenti: 11 - Vai alla Pagina...

Classificazione

Categoria: Mitologia Africana Tribale
Regioni: Africa Orientale, Africa del Sud, Africa Centrale
Paesi: Angola, Botswana, Kenya, Malawi, Mozambico, Namibia, Sudafrica, Zambia, Zimbabwe

Piu Viste

1 - Abatwa - 5498 visite
2 - Irimu - 2169 visite
3 - Akongo - 2162 visite
4 - Umveliqangi - 2036 visite
5 - Categoria:Mitologia Zulu - 1912 visite
6 - Inyoni Yezulu - 1750 visite
7 - Mbaba Mwana Waresa - 1600 visite
8 - Koupou - 1524 visite
9 - Tikoloshe - 1483 visite

10 - Tikdoshe - 1350 visite