Mitologia Artica

Versione del 30 giu 2020 alle 17:11 di Ilcrepuscolo (discussione | contributi)
(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)

INTRODUZIONE

Artica.jpg

Comprende le mitologie delle popolazioni che vivono nella regione artica, vale a dire la regione del Polo Nord, agli estremi confini settentrionali dei continenti americano ed euroasiatico, ed in particolare la mitologia Ainu, quella Inuit, quella Lappone e quella dei popoli siberiani.


Voci presenti: 86

MITOLOGIA AINU

Ainu.jpg

Gli Ainu sono un'antica popolazione giapponese abitante nell'isola di Hokkaido. Ridotti a non più di 20.000 unità, vengono chiamati dai Giapponesi Ebisu (che significa "selvaggi"). La mitologia Ainu presenta caratteristiche in comune sia con le altre mitologie artiche, sia con quelle asiatiche tribali che infine con quella giapponese.


Voci presenti: 6 - Vai alla Pagina...

MITOLOGIA INUIT

Inuit.jpg

Gli Inuit, conosciuti anche con il nome di Eschimesi ("mangiatori di carne cruda"), datogli dai primi esploratori francesi, occupano le zone costiere dell'Asia e dell'America, sullo stretto di Bering, in Alaska, nel Labrador e in Groenlandia. Appartenenti alla razza mongolica sono perlopiù cacciatori e pescatori: durante l'estate vivono principalmente nell'entroterra cacciando i caribù; mentre d'inverno si spostano verso il mare.


Voci presenti: 76 - Vai alla Pagina...

MITOLOGIA LAPPONE

Lappone.jpg

La mitologia Lappone è a cavallo tra le religioni artiche e quelle ugro-finniche. I Lapponi, seminomadi e allevatori di renne, si autodefiniscono samek ("uomini" sing. sabme) e abitano le zone artiche della Norvegia, della Svezia, della Finlandia e della penisola di Kola (Russia).


Voci presenti: 1 - Vai alla Pagina...