Miseno



				

				
SCHEDA
IDENTITA'
Nome originale: -
Altri nomi: -
Etimologia: -
Sesso: Maschio
LOCALIZZAZIONE
Sezione: Mitologia Classica
Continente: Europa
Area: Mediterraneo
Paese: Grecia
Popolo/Regione: Greci
CLASSIFICAZIONE
Tipologia: Umani
Sottotipologia: Guerrieri
Specificità: Fanti
ATTRIBUTI
Aspetto: Antropomorfo
Animali: -
Piante: -
Altri attributi: Tromba
CARATTERI
Indole: Benevola
Elemento: -
Habitat: -
Tematiche: Punizione Divina


Guerriero troiano, figlio di Eolo, sorpassò tutti i suoi contemporanei nell'arte di suonare la tromba, e con essa incitava i concittadini alla battaglia; era al servizio di Ettore.

[modifica] La morte

Dopo la caduta di Troia Miseno fu compagno di Enea e lo seguì in Italia. Morì lungo il viaggio, ucciso da Tritone per essersi vantato di saper suonare la tromba meglio di lui: e avendo Enea ritrovato il suo cadavere presso un promontorio situato nei Campi Flegrei (Napoli), impose a quello il nome del suo infelice compagno. Era parente, forse addirittura fratello, di Corineo.

[modifica] Bibliografia

[modifica] Fonti antiche