Merope (1)

(Differenze fra le revisioni)



				

				
			
-
Figlia di [[Cipselo]] re di Arcadia, moglie di [[Cresfonte]] re di [[Messene]]. Quando [[Cresofonte]] e tutti i suoi figli furono uccisi, Merope salvò il figlio [[Epito]], mandandolo segretamente in [[Etolia]], ma egli fuggì e, recatosi a [[Messene]], si vantò di aver ucciso [[Epito]], per cui Merope voleva ucciderlo nel sonno. Senonchè al momento di farlo, riconobbe quasi miracolosamente che egli era suo figlio.
+
Figlia di [[Cipselo]] re di Arcadia, moglie di [[Cresfonte]] re di [[Messene]]. Quando [[Cresfonte]] e tutti i suoi figli furono uccisi, Merope salvò il figlio [[Epito]], mandandolo segretamente in [[Etolia]], ma egli fuggì e, recatosi a [[Messene]], si vantò di aver ucciso [[Epito]], per cui Merope voleva ucciderlo nel sonno. Senonchè al momento di farlo, riconobbe quasi miracolosamente che egli era suo figlio.
[[Categoria:Mitologia Greca]]
[[Categoria:Mitologia Greca]]

Versione del 17:02, 30 mag 2011