Lucina

Versione del 22 mar 2020 alle 14:31 di Ilcrepuscolo (discussione | contributi) (Sostituzione testo - '|specificità=Divinità della Nascita' con '|specificità=Divinità della Nascita |sub=-')
SCHEDA
Noimage.jpg
IDENTITA'
Nome originale: -
Altri nomi: -
Etimologia: -
Sesso: Femmina
LOCALIZZAZIONE
Sezione: Mitologia Classica
Continente: Europa
Area: Mediterraneo
Paese: Italia
Popolo/Regione: Romani
CLASSIFICAZIONE
Tipologia: Divinità
Sottotipologia: Divinità Tutelari
Specificità: Divinità della Nascita
Subspecifica: -
ATTRIBUTI
Aspetto: Antropomorfo
Animali: -
Piante: -
Altri attributi: -
CARATTERI
Indole: Benevola
Elemento: Terra
Habitat: Cielo
Tematiche: Nascita, Parto

Dea romana dei parti, identificata con la greca Ilizia. Lucina era anche epiteto di Diana e di Giunone. Era così chiamata in quanto portava i neonati "alla luce". Sull'Esquilino nel 375 a.C. fu innalzato un tempio a Iuno Lucina, nel quale non poteva entrare nessuna persona che avesse un nodo alla veste, perché i nodi non permettevano alla partoriente di sgravarsi.

Personaggi simili