Linceo (4)

(Differenze fra le revisioni)



				

				
			
-
Guerriero troiano, si unì a Enea quando Troia fu presa, e lo seguì nel Lazio. Scoppiata la guerra contro le popolazioni locali, vi perì da eroe. Turno, che era riuscito a irrompere nel campo troiano, iniziò a far strage di nemici in fuga. Soltanto Linceo osò contrastarlo, e, snudata la spada, cercò di balzargli addosso; ma Turno fu più rapido e lo decapitò con la propria spada, facendogli schizzare la testa con l'elmo.
+
Guerriero troiano, si unì a [[Enea]] quando Troia fu presa, e lo seguì nel Lazio. Scoppiata la guerra contro le popolazioni locali, vi perì da eroe. [[Turno]], che era riuscito a irrompere nel campo troiano, iniziò a far strage di nemici in fuga. Soltanto Linceo osò contrastarlo, e, snudata la spada, cercò di balzargli addosso; ma Turno fu più rapido e lo decapitò con la propria spada, facendogli schizzare la testa con l'elmo.
[[Categoria: Mitologia Greca]]
[[Categoria: Mitologia Greca]]

Versione del 21:33, 12 ott 2010