Leucotea

Versione del 12 lug 2010 alle 21:18 di 93.41.245.78 (discussione) (Nuova pagina: Così fu chiamata Ino dopo essersi gettata in mare con il figlio Melicerte ed essere trasformata in una dea marina. <br> Corrrispondeva alla Mater Matuta dei Romani, i qual...)
(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)

Così fu chiamata Ino dopo essersi gettata in mare con il figlio Melicerte ed essere trasformata in una dea marina.
Corrrispondeva alla Mater Matuta dei Romani, i quali in suo onore eressero un tempio nel Foro Boario.