Modifica di Latino



				

				

Attenzione: Accesso non effettuato. Nella cronologia della pagina verrà registrato l'indirizzo IP.

Questa modifica può essere annullata. Verificare il confronto presentato di seguito per accertarsi che il contenuto corrisponda a quanto desiderato e quindi salvare le modifiche per completare la procedura di annullamento.

Versione corrente Il tuo testo
Riga 1: Riga 1:
-
Figlio leggendario di [[Fauno]] e della [[ninfa]] [[Marica]], secondo la maggior parte delle fonti. Sposò [[Amata]] e da lei ebbe una figlia, [[Lavinia]]. Terzo re di [[Laurento]] quando vi giunse [[Enea]], gli promise in sposa la figlia; ma in seguito all'opposizione di [[Amata]], che voleva invece dare [[Lavinia]] a [[Turno]], re dei [[Rutuli]], mancò alla promessa, per cui scoppiò la guerra tra [[Enea]] e i Latini. Secondo Virgilio il ''casus belli'' fu la tragica fine del giovane [[Almone]], un valletto di corte, primogenito di [[Tirro]], durante una zuffa coi troiani; ma il re si sarebbe rifiutato di dichiarare guerra ai nuovi venuti, necessità sostenuta invece da [[Turno]], e allora intervenne [[Giunone]] che scardinando le porte del tempio di [[Giano]] suggellò di fatto l'inizio delle ostilità. Una versione del tutto diversa vuole invece che egli abbia combattuto con Enea contro [[Turno]], cadendo in battaglia: il cadavere non fu trovato. Dopo la sua morte ebbe culto eroico col nome di [[Iuppiter Latiaris]].
+
Figlio leggendario di [[Fauno]] e della [[ninfa]] [[Marica]]. Sposò [[Amata]] e da lei ebbe una figlia, [[Lavinia]]. Terzo re di [[Laurento]] quando vi giunse [[Enea]], gli promise in sposa la figlia; ma in seguito all'opposizione di [[Amata]], che voleva invece dare [[Lavinia]] a [[Turno]], re dei [[Rutuli]], mancò alla promessa, per cui scoppiò la guerra tra [[Enea]] e i Latini. Secondo Virgilio il ''casus belli'' fu la tragica fine del giovane [[Almone]], un valletto di corte, durante una zuffa coi troiani; ma il re si sarebbe rifiutato di dichiarare guerra ai nuovi venuti, necessità sostenuta invece da [[Turno]], e allora intervenne [[Giunone]] che scardinando le porte del tempio di [[Giano]] suggellò di fatto l'inizio delle ostilità. Una versione del tutto diversa vuole invece che egli abbia combattuto con Enea contro [[Turno]], cadendo in battaglia: il cadavere non fu trovato. Dopo la sua morte ebbe culto eroico col nome di [[Iuppiter Latiaris]].
== Cortigiani di Latino ==
== Cortigiani di Latino ==
Riga 6: Riga 6:
*[[Tirro]]
*[[Tirro]]
-
== Combattenti latini nella guerra contro i troiani ==  
+
== Combattenti latini nella guerra italica ==  
*[[Cidone]]
*[[Cidone]]
*[[Clizio]]
*[[Clizio]]
-
*[[Cupenco]]
 
-
*[[Ebiso]]
 
*[[Emonide]]
*[[Emonide]]
*[[Laride]]
*[[Laride]]
Riga 17: Riga 15:
*[[Lucago]]
*[[Lucago]]
*[[Murrano]]
*[[Murrano]]
-
*[[Onite]]
 
*[[Terone]]
*[[Terone]]
*[[Timbro]]
*[[Timbro]]
-
*i figli minori di [[Tirro]]
+
(tra i guerrieri dell'esercito latino ci sono anche i figli minori di Tirro, dei quali non conosciamo i nomi; ''Eneide'', IX)''
== Altri sudditi di Latino ==
== Altri sudditi di Latino ==
*[[Dauco]]
*[[Dauco]]
-
*[[Emone (2)|Emone]]
 
*[[Forco (2)|Forco]]
*[[Forco (2)|Forco]]
-
== Bibliografia ==
 
-
=== Fonti Antiche ===
 
-
*[[Virgilio]], ''[[Eneide]]''
 
-
 
-
 
-
[[Categoria:Mitologia Classica]]
 
[[Categoria:Mitologia Romana]]
[[Categoria:Mitologia Romana]]
[[Categoria:Europa]]
[[Categoria:Europa]]
[[Categoria:Mediterraneo]]
[[Categoria:Mediterraneo]]
[[Categoria:Italia]]
[[Categoria:Italia]]
-
[[Categoria:Nobili]]
 
[[Categoria:Sovrani]]
[[Categoria:Sovrani]]
-
[[Categoria:Semidei]]
+
[[Categoria:Umani]]
[[Categoria:Sesso: Maschio]]
[[Categoria:Sesso: Maschio]]
[[Categoria:Indole: Benevola]]
[[Categoria:Indole: Benevola]]
[[Categoria:Aspetto: Antropomorfo]]
[[Categoria:Aspetto: Antropomorfo]]
Image Plus

Nota: tutti i contributi inviati a Il Crepuscolo degli Dèi possono essere modificati, stravolti o cancellati da parte degli altri partecipanti. Se non desideri che i tuoi testi possano essere modificati senza alcun riguardo, non inviarli a questo sito.
Con l'invio del testo dichiari inoltre, sotto la tua responsabilità, che il testo è stato scritto da te personalmente oppure che è stato copiato da una fonte di pubblico dominio o analogamente libera. (vedi Il_Crepuscolo_degli_Dèi:Copyright per maggiori dettagli) NON INVIARE MATERIALE COPERTO DA DIRITTO DI AUTORE SENZA AUTORIZZAZIONE!


Annulla | Guida (si apre in una nuova finestra)