Laocoonte

Versione del 25 lug 2010 alle 17:34 di Ilcrepuscolo (discussione | contributi) (Nuova pagina: Figlio di Antenore, sacerdote di Apollo a Troia. Quando i Greci finsero di allontanarsi da Troia e lasciarono il cavallo di legno sulla spiaggia, Laocoonte si oppose a ...)
(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)

Figlio di Antenore, sacerdote di Apollo a Troia. Quando i Greci finsero di allontanarsi da Troia e lasciarono il cavallo di legno sulla spiaggia, Laocoonte si oppose a che il cavallo fosse portato nella città, immaginando che si trattasse di un inganno. Atena, sdegnata di ciò, fece venire dal mare due grossi serpenti, e mentre Laocoonte con i suoi figli stava sacrificando a Poseidone, i due serpenti avvinghiarono strette le membra di Laocoonte e dei figli fino a strangolarli. Secondo altri, Laocoonte fu ucciso dai due serpenti perchè si era ammogliato contro il volere degli dèi.