Differenze tra le versioni di "Laocoonte"

(Nuova pagina: Figlio di Antenore, sacerdote di Apollo a Troia. Quando i Greci finsero di allontanarsi da Troia e lasciarono il cavallo di legno sulla spiaggia, Laocoonte si oppose a ...)
 
m (Sostituzione testo - "gallery perrow=5" con "gallery perrow=8")
 
(29 versioni intermedie di 8 utenti non mostrate)
Riga 1: Riga 1:
Figlio di [[Antenore]], sacerdote di [[Apollo]] a [[Troia]]. Quando i Greci finsero di allontanarsi da [[Troia]] e lasciarono il cavallo di legno sulla spiaggia, Laocoonte si oppose a che il cavallo fosse portato nella città, immaginando che si trattasse di un inganno. [[Atena]], sdegnata di ciò, fece venire dal mare due grossi serpenti, e mentre Laocoonte con i suoi figli stava sacrificando a [[Poseidone]], i due serpenti avvinghiarono strette le membra di Laocoonte e dei figli fino a strangolarli. Secondo altri, Laocoonte fu ucciso dai due serpenti perchè si era ammogliato contro il volere degli dèi.
+
{{Voce
 +
|anagrafica= SCHEDA ANAGRAFICA
 +
|nome originale=-
 +
|altri nomi=-
 +
|immagine=[[Immagine:Agesandro - Laocoonte e i suoi figli (II sec. a.C.).jpg|250px]]
 +
|etimo=-
 +
|sesso=Maschio
 +
|sezione=Mitologia Classica
 +
|continente=Europa
 +
|area=Mediterraneo
 +
|paese=Grecia
 +
|origine=Greci
 +
|tipologia=Umani
 +
|sottotipologia=Religiosi
 +
|specificità=Sacerdoti
 +
|sub=-
 +
|indole=Benevola
 +
|aspetto=Antropomorfo
 +
|animali=-
 +
|piante=-
 +
|attributi=-
 +
|elemento=-
 +
|habitat=-
 +
|ambiti=[[Elenchi:Punizione Divina|Punizione Divina]]
 +
}}
  
 +
 +
Sacerdote di [[Apollo]] (o, secondo alcune fonti, di [[Poseidone]]) a [[Troia]]: in certe versioni è detto figlio di [[Antenore]], in altre il padre è [[Capi (1)|Capi]]. Quando i Greci finsero di allontanarsi da [[Troia]] e lasciarono il cavallo di legno sulla spiaggia, Laocoonte si oppose all'ingresso del cavallo in città, immaginando che si trattasse di un inganno. [[Atena]], sdegnata di ciò, fece venire dal mare due grossi serpenti, [[Porcete]] e [[Caribea]], che piombarono su Laocoonte e i due figlioletti intenti a sacrificare a [[Poseidone]], avvinghiando strette le loro membra fino a stritolarli. Secondo altri, Laocoonte fu ucciso dai due serpenti perché si era ammogliato contro il volere degli dèi.
 +
 +
{{Bibliografia}}
 +
 +
 +
==MUSEO==
 +
<DPL>
 +
linksto=Laocoonte
 +
namespace=Immagine
 +
ordermethod=titlewithoutnamespace
 +
order=ascending
 +
format=<gallery perrow=8>,%PAGE%|[[:Immagine:%TITLE%|%TITLE%]]\n,,</gallery>
 +
</DPL>
 +
 +
[[Categoria:Mitologia Classica]]
 
[[Categoria:Mitologia Greca]]
 
[[Categoria:Mitologia Greca]]
 +
[[Categoria:Europa]]
 +
[[Categoria:Mediterraneo]]
 +
[[Categoria:Grecia]]
 +
[[Categoria:Umani]]
 +
[[Categoria:Sesso: Maschio]]
 +
[[Categoria:Aspetto: Antropomorfo]]
 +
[[Categoria:Indole: Benevola]]
 +
[[Categoria:Religiosi]]
 
[[Categoria:Sacerdoti]]
 
[[Categoria:Sacerdoti]]
 +
[[Categoria:Punizione Divina]]

Versione attuale delle 20:49, 2 lug 2020

SCHEDA
Agesandro - Laocoonte e i suoi figli (II sec. a.C.).jpg
IDENTITA'
Nome originale: -
Altri nomi: -
Etimologia: -
Sesso: Maschio
LOCALIZZAZIONE
Sezione: Mitologia Classica
Continente: Europa
Area: Mediterraneo
Paese: Grecia
Popolo/Regione: Greci
CLASSIFICAZIONE
Tipologia: Umani
Sottotipologia: Religiosi
Specificità: Sacerdoti
Subspecifica: -
ATTRIBUTI
Aspetto: Antropomorfo
Animali: -
Piante: -
Altri attributi: -
CARATTERI
Indole: Benevola
Elemento: -
Habitat: -
Tematiche: Punizione Divina


Sacerdote di Apollo (o, secondo alcune fonti, di Poseidone) a Troia: in certe versioni è detto figlio di Antenore, in altre il padre è Capi. Quando i Greci finsero di allontanarsi da Troia e lasciarono il cavallo di legno sulla spiaggia, Laocoonte si oppose all'ingresso del cavallo in città, immaginando che si trattasse di un inganno. Atena, sdegnata di ciò, fece venire dal mare due grossi serpenti, Porcete e Caribea, che piombarono su Laocoonte e i due figlioletti intenti a sacrificare a Poseidone, avvinghiando strette le loro membra fino a stritolarli. Secondo altri, Laocoonte fu ucciso dai due serpenti perché si era ammogliato contro il volere degli dèi.

BIBLIOGRAFIA[modifica]

Fonti antiche[modifica]

Per visualizzare le fonti antiche su Laocoonte vai a FontiAntiche:Laocoonte

Fonti moderne[modifica]

Per visualizzare le fonti moderne su Laocoonte vai a FontiModerne:Laocoonte


MUSEO[modifica]