Kongo



				

				

Un bastone a forma di tridente che emette una luce brillante nell’oscurità. È in grado di concedere a un uomo la saggezza e l’intuito. Questo bastone appartenne in origine al dio della montagna Koya-no-Myoin. È l’equivalente del sanscrito "vajra", la gemma-fulmine del dio della montagna Indera. In quel caso il bastone simboleggia le tre fiamme del fuoco sacrificale, parte dell’immagine della ruota vajra.