Kilin



				

				

Animale mitico, il cui nome viene generalmente tradotto con Unicorno, anche se a volte ha due o più corna. È uno dei quattro animali mitici (col drago, la tartaruga e la fenice), capostipite di tutti gli animali col pelo. È un animale di buon auspicio, ed in particolare presagisce le nascite importanti. Si dice che il Kilin non cammini su alcun essere vivente, fosse anche un filo d'erba, tanto è il suo rispetto per la vita. Si manifesta quando regna un buon sovrano, o alla nascita di un santo, come nel caso della nascita di Confucio. La sua apparizione al di fuori di questi eventi felici è invece di cattivo auspicio.

[modifica] Iconografia

Tra le varie descrizioni la più frequente gli attribuisce corpo di cervo, coda di bue, scaglie di pesce, zoccolo bifido, oppure piede a cinque dita, corno coperto di peli. Per altri il Kilin ha invece corpo di antilope, coda di bue ed un solo corno; lo Shuo Wen lo descrive col «cuore umano, corpo di cavallo, coda di bue ed un corno di carne». Secondo altri ancora avrebbe la fronte di lupo. Generalmente è di colore bianco.

[modifica] Voci correlate

[modifica] Personaggi simili