Kikmora



				

				

È un ibrido di donna e gallina. Ha la statura di una bambina ed è vestita con abiti pesanti, ma ha il collo lunghissimo e becco e zampe di gallina. Anziché avere le ali ha però delle braccia, con artigli al posto delle dita. È uno spirito ausiliario, simile a molti altri folletti, ed è di aiuto, ovviamente, nella cura del pollame. Spesso si dice che sia la moglie dei Domovoy.