Kami-Kaze

(Differenze fra le revisioni)



				

				
			
Versione corrente (19:19, 4 gen 2020) (modifica) (annulla)
 
Riga 1: Riga 1:
 +
{{Voce
 +
|anagrafica= SCHEDA ANAGRAFICA
 +
|nome originale=-
 +
|altri nomi=-
 +
|immagine=[[Immagine:Noimage.jpg|250px]]
 +
|etimo=-
 +
|sesso=Maschio
 +
|sezione=Mitologia Orientale
 +
|continente=Asia
 +
|area=Estremo Oriente
 +
|paese=Giappone
 +
|origine=Shintoisti
 +
|tipologia=Divinità
 +
|sottotipologia=Divinità Superne
 +
|specificità=Divinità del Vento
 +
|indole=Benevola
 +
|aspetto=Antropomorfo
 +
|animali=-
 +
|piante=-
 +
|attributi=-
 +
|elemento=Aria
 +
|habitat=Cielo
 +
|ambiti=[[Elenchi:Tempeste|Tempeste]], [[Elenchi:Vento|Vento]]
 +
}}
 +
Dio giapponese del vento, delle tempeste e del grande gelo. Quando la flotta mongola tentò di invadere il Giappone, Kami-kaze la fece volare via. Durante la seconda guerra mondiale, alcuni piloti giapponesi presero il nome da lui. Compivano missioni suicide, carichi di bombe, schiantandosi contro le navi nemiche.
Dio giapponese del vento, delle tempeste e del grande gelo. Quando la flotta mongola tentò di invadere il Giappone, Kami-kaze la fece volare via. Durante la seconda guerra mondiale, alcuni piloti giapponesi presero il nome da lui. Compivano missioni suicide, carichi di bombe, schiantandosi contro le navi nemiche.

Versione corrente

SCHEDA
IDENTITA'
Nome originale: -
Altri nomi: -
Etimologia: -
Sesso: Maschio
LOCALIZZAZIONE
Sezione: Mitologia Orientale
Continente: Asia
Area: Estremo Oriente
Paese: Giappone
Popolo/Regione: Shintoisti
CLASSIFICAZIONE
Tipologia: Divinità
Sottotipologia: Divinità Superne
Specificità: Divinità del Vento
ATTRIBUTI
Aspetto: Antropomorfo
Animali: -
Piante: -
Altri attributi: -
CARATTERI
Indole: Benevola
Elemento: Aria
Habitat: Cielo
Tematiche: Tempeste, Vento

Dio giapponese del vento, delle tempeste e del grande gelo. Quando la flotta mongola tentò di invadere il Giappone, Kami-kaze la fece volare via. Durante la seconda guerra mondiale, alcuni piloti giapponesi presero il nome da lui. Compivano missioni suicide, carichi di bombe, schiantandosi contro le navi nemiche.