Differenze tra le versioni di "Ka-Ha-Si"

m (Sostituzione testo - 'Categoria:Mitologia Ainu' con 'Categoria:Mitologia Inuit')
 
Riga 2: Riga 2:
  
 
[[Categoria:Mitologia Artica]]
 
[[Categoria:Mitologia Artica]]
[[Categoria:Mitologia Ainu]]
+
[[Categoria:Mitologia Inuit]]
 
[[Categoria:Poli]]
 
[[Categoria:Poli]]
 
[[Categoria:Artico]]
 
[[Categoria:Artico]]

Versione attuale delle 09:21, 3 lug 2013

Ka-Ha-Si era un ragazzo Inuit che era insultato dalla sua tribù perché era inoperoso e dormiva troppo. Una notte, in sogno, un tuffolo gli parlò e gli disse che lui solo poteva salvare la tribù. Il giorno dopo, sua madre lo svegliò e gli disse che non c’era cibo poiché i cacciatori non avevano avuto fortuna. Anche se gli uomini ridevano di lui, Ka-Ha-Si uscì comunque a caccia e ingannò un cervo in modo che si uccidesse da solo fra i rami. Per un po’ fu celebre, ma ben presto lo evitarono nuovamente per il fatto che non lavorava, dormiva tutto il giorno e non faceva alcunché. Fece un altro sogno, in cui il tuffolo gli disse che suo nonno voleva che egli fosse il salvatore della tribù, malgrado la cattiveria nei suoi confronti. Il giorno dopo, arrivò un gigante e si offrì di combattere con chiunque pensasse di colpire il gigante. Tutti se la batterono, ad eccezione di Ka-Ha-Si, il quale sollevò il gigante e lo gettò nell’acqua. Ka-Ha-Si diventò nuovamente un eroe, e quella notte, in sogno, il tuffolo ritornò e gli disse che suo nonno era fiero di Ka-Ha-Si. E Ka-Ha-Si diventò un capo potente e rispettato.