Differenze tra le versioni di "Julius"

m (Sostituzione testo - '|specificità=-' con '|specificità=- |sub=-')
 
(2 versioni intermedie di uno stesso utente non sono mostrate)
Riga 2: Riga 2:
 
|anagrafica=SCHEDA ANAGRAFICA
 
|anagrafica=SCHEDA ANAGRAFICA
 
|nome originale=-
 
|nome originale=-
|altri nomi=Krukis, Kriukis
+
|altri nomi=-
 
|immagine=[[Image:Noimage.jpg|170px]]
 
|immagine=[[Image:Noimage.jpg|170px]]
 
|etimo=-
 
|etimo=-
Riga 14: Riga 14:
 
|sottotipologia=-
 
|sottotipologia=-
 
|specificità=-
 
|specificità=-
 +
|sub=-
 
|indole=Benevola
 
|indole=Benevola
 
|aspetto=Antropomorfo
 
|aspetto=Antropomorfo
Riga 19: Riga 20:
 
|piante=-
 
|piante=-
 
|attributi=-
 
|attributi=-
|elemento=Fuoco
+
|elemento=Terra
 
|habitat=Cielo
 
|habitat=Cielo
|ambiti=Artigianato
+
|ambiti=Protezione
 
}}
 
}}
  
Riga 34: Riga 35:
 
[[Categoria:Aspetto: Antropomorfo]]
 
[[Categoria:Aspetto: Antropomorfo]]
 
[[Categoria:Indole: Benevola]]
 
[[Categoria:Indole: Benevola]]
[[Categoria:Elemento: Fuoco]]
+
[[Categoria:Elemento: Terra]]
 
[[Categoria:Habitat: Cielo]]
 
[[Categoria:Habitat: Cielo]]
[[Categoria:Artigianato]]
+
[[Categoria:Protezione]]

Versione attuale delle 13:03, 22 mar 2020

SCHEDA
Noimage.jpg
IDENTITA'
Nome originale: -
Altri nomi: -
Etimologia: -
Sesso: Maschio
LOCALIZZAZIONE
Sezione: Mitologia Slava
Continente: Europa
Area: Europa dell'Est
Paese: Polonia
Popolo/Regione: Slavi occidentali
CLASSIFICAZIONE
Tipologia: Divinità
Sottotipologia: -
Specificità: -
Subspecifica: -
ATTRIBUTI
Aspetto: Antropomorfo
Animali: -
Piante: -
Altri attributi: -
CARATTERI
Indole: Benevola
Elemento: Terra
Habitat: Cielo
Tematiche: Protezione

Divinità tutelare di Wolin, città della Pomerania (Polonia). È Giulio Cesare divinizzato, che era adorato come presunto fondatore della città. Il nome della città nei testi latini medievali è Iulin, presumibilmente un derivato dal nome dell'imperatore romano. A Wolin c'era un pilastro di legno con una vecchia lancia scavata dentro; la lancia presumibilmente apparteneva a Giulio Cesare. Secondo Dynda, questo pilastro di Giulio era un'altra rappresentazione dell'axis mundi del Triglav.