Isabella

(Differenze fra le revisioni)



				

				
			
Riga 1: Riga 1:
-
Principessa di Galizia, amata da [[Zerbino]]. Caduta in mano di una banda di briganti, viene salvata da [[Orlando]], insieme al quale passa  nel luogo dove sta per essere giustiziato Zerbino, ma Orlando lo salva e i due amanti si ricongiungono. Con Zerbino,poi,  va alla ricerca di Orlando impazzito, raccogliendone le armi che il conte ha seminato ovunque. Incontrano [[Mandricardo]]: Zerbino duella con lui per il possesso della spada [[Durindana]], e viene ferito; muore tra le braccia di Isabella.
+
Principessa di Galizia, amata dal giovane cristiano [[Zerbino]]. Caduta in mano di una banda di briganti, viene salvata da [[Orlando]], insieme al quale passa  nel luogo dove sta per essere giustiziato Zerbino, ma Orlando lo salva e i due amanti si ricongiungono. Con Zerbino,poi,  va alla ricerca di Orlando impazzito, raccogliendone le armi che il conte ha seminato ovunque. Incontrano [[Mandricardo]]: Zerbino duella con lui per il possesso della spada [[Durindana]], e viene ferito; muore tra le braccia di Isabella.
<br>Distolta da intenzioni suicide da un eremita, si dirige verso un convento della Provenza per convertirsi alla religione cristiana e farsi monaca. Ma incontra presso le foci del Rodano [[Rodomonte]], che vuole violarla. Isabella, per mantenere la sua castità, fa credere al moro di conoscere una pozione che rende invulnerabili, e lo invita a provarla su di lei. Finisce così uccisa da Rodomonte.
<br>Distolta da intenzioni suicide da un eremita, si dirige verso un convento della Provenza per convertirsi alla religione cristiana e farsi monaca. Ma incontra presso le foci del Rodano [[Rodomonte]], che vuole violarla. Isabella, per mantenere la sua castità, fa credere al moro di conoscere una pozione che rende invulnerabili, e lo invita a provarla su di lei. Finisce così uccisa da Rodomonte.
[[Categoria:Mitologia Carolingia]]
[[Categoria:Mitologia Carolingia]]
[[Categoria:Principesse]]
[[Categoria:Principesse]]

Versione del 13:54, 28 apr 2011

Principessa di Galizia, amata dal giovane cristiano Zerbino. Caduta in mano di una banda di briganti, viene salvata da Orlando, insieme al quale passa nel luogo dove sta per essere giustiziato Zerbino, ma Orlando lo salva e i due amanti si ricongiungono. Con Zerbino,poi, va alla ricerca di Orlando impazzito, raccogliendone le armi che il conte ha seminato ovunque. Incontrano Mandricardo: Zerbino duella con lui per il possesso della spada Durindana, e viene ferito; muore tra le braccia di Isabella.
Distolta da intenzioni suicide da un eremita, si dirige verso un convento della Provenza per convertirsi alla religione cristiana e farsi monaca. Ma incontra presso le foci del Rodano Rodomonte, che vuole violarla. Isabella, per mantenere la sua castità, fa credere al moro di conoscere una pozione che rende invulnerabili, e lo invita a provarla su di lei. Finisce così uccisa da Rodomonte.