Iro (2)

Versione del 18:13, 12 dic 2018, autore: Ilcrepuscolo (discussione | contributi)




				

				

Soprannome di Arneo, vecchio accattone di Itaca, divenuto confidente dei Proci durante la lunga assenza di Ulisse impegnato nella guerra di Troia. Ulisse tornò finalmente in patria e appena sbarcato si travestì da mendicante per non farsi riconoscere dai Proci essendo al corrente del fatto che gli stavano insidiando la moglie Penelope. Appena mise piede nella reggia, vi vide i Proci e anche Iro, che prese a insultarlo: in preda all'ira lo accoppò con un pugno. Secondo Igino, invece, Odisseo si limitò a battere Iro, cacciandolo poi fuori dalla reggia.

Riferimenti musicali

  • Claudio Monteverdi, Il ritorno di Ulisse in patria, opera lirica. Qui il mendicante muore suicida dopo la strage dei pretendenti compiuta da Ulisse.