Iro (1)

(Differenze fra le revisioni)



				

				
			
Versione corrente (16:00, 7 ago 2019) (modifica) (annulla)
 
Riga 24: Riga 24:
}}
}}
-
Figlio di [[Attore]], re di [[Opunte]], in [[Locride]]; fratello di [[Menezio]]; padre dell'argonauta [[Euritione (2)|Euritione]].
+
Figlio di [[Attore]], re di [[Opunte]], in [[Locride]]; fratello di [[Menezio (4)|Menezio]]; padre dell'argonauta [[Euritione (2)|Euritione]].
[[Peleo]] dopo aver assassinato il fratellastro [[Foco]], si recò a [[Ftia]] dal re [[Euritione (2)|Euritione]], che lo purificò e gli diede la figlia [[Antigone]] e una parte del suo regno. Durante la caccia al [[cinghiale calidonio]] [[Peleo]] scagliò un dardo contro l'animale, ma colpì a morte [[Euritione (2)|Euritione]]. [[Peleo]] offrì del bestiame a Iro per indennizzarlo del figlio morto, ma questi non l'accettò.
[[Peleo]] dopo aver assassinato il fratellastro [[Foco]], si recò a [[Ftia]] dal re [[Euritione (2)|Euritione]], che lo purificò e gli diede la figlia [[Antigone]] e una parte del suo regno. Durante la caccia al [[cinghiale calidonio]] [[Peleo]] scagliò un dardo contro l'animale, ma colpì a morte [[Euritione (2)|Euritione]]. [[Peleo]] offrì del bestiame a Iro per indennizzarlo del figlio morto, ma questi non l'accettò.

Versione corrente

SCHEDA
IDENTITA'
Nome originale: -
Altri nomi: -
Etimologia: -
Sesso: Maschio
LOCALIZZAZIONE
Sezione: Mitologia Classica
Continente: Europa
Area: Mediterraneo
Paese: Grecia
Popolo/Regione: Greci
CLASSIFICAZIONE
Tipologia: Umani
Sottotipologia: Nobili
Specificità: Sovrani
ATTRIBUTI
Aspetto: Antropomorfo
Animali: -
Piante: -
Altri attributi: -
CARATTERI
Indole: Benevola
Elemento: -
Habitat: -
Tematiche: -

Figlio di Attore, re di Opunte, in Locride; fratello di Menezio; padre dell'argonauta Euritione. Peleo dopo aver assassinato il fratellastro Foco, si recò a Ftia dal re Euritione, che lo purificò e gli diede la figlia Antigone e una parte del suo regno. Durante la caccia al cinghiale calidonio Peleo scagliò un dardo contro l'animale, ma colpì a morte Euritione. Peleo offrì del bestiame a Iro per indennizzarlo del figlio morto, ma questi non l'accettò.