Differenze tra le versioni di "Ippocoonte (3)"

m (Sostituzione testo - "== Bibliografia ==" con "==BIBLIOGRAFIA==")
 
(Una versione intermedia di uno stesso utente non è mostrata)
Riga 14: Riga 14:
 
|sottotipologia=Guerrieri
 
|sottotipologia=Guerrieri
 
|specificità=Arcieri
 
|specificità=Arcieri
 +
|sub=-
 
|indole=Benevola
 
|indole=Benevola
 
|aspetto=Antropomorfo
 
|aspetto=Antropomorfo
Riga 26: Riga 27:
 
Figlio del nobile troiano [[Irtaco]], di lui parla solo [[Virgilio]]; non è chiaro se avesse per madre [[Arisbe (3)|Arisbe]] al pari dei più noti fratelli [[Asio (1)|Asio]] e [[Niso (1)|Niso]], che come lui furono eccellenti cacciatori. Insieme a loro partecipò alla difesa di [[Troia]] assediata dagli [[Achei]] e quando la città cadde si aggregò con [[Niso (1)|Niso]] agli uomini di [[Enea]]. In Sicilia prese parte ai giochi funebri per [[Anchise]]. Combatté poi contro le popolazioni italiche. Era noto soprattutto come arciere.
 
Figlio del nobile troiano [[Irtaco]], di lui parla solo [[Virgilio]]; non è chiaro se avesse per madre [[Arisbe (3)|Arisbe]] al pari dei più noti fratelli [[Asio (1)|Asio]] e [[Niso (1)|Niso]], che come lui furono eccellenti cacciatori. Insieme a loro partecipò alla difesa di [[Troia]] assediata dagli [[Achei]] e quando la città cadde si aggregò con [[Niso (1)|Niso]] agli uomini di [[Enea]]. In Sicilia prese parte ai giochi funebri per [[Anchise]]. Combatté poi contro le popolazioni italiche. Era noto soprattutto come arciere.
  
== Bibliografia ==
+
==BIBLIOGRAFIA==
 
=== Fonti Antiche ===
 
=== Fonti Antiche ===
 
*[[Virgilio]], ''[[Eneide]]''
 
*[[Virgilio]], ''[[Eneide]]''

Versione attuale delle 11:06, 3 lug 2020

SCHEDA
Noimage.jpg
IDENTITA'
Nome originale: -
Altri nomi: -
Etimologia: -
Sesso: Maschio
LOCALIZZAZIONE
Sezione: Mitologia Classica
Continente: Europa
Area: Mediterraneo
Paese: Grecia
Popolo/Regione: Greci
CLASSIFICAZIONE
Tipologia: Umani
Sottotipologia: Guerrieri
Specificità: Arcieri
Subspecifica: -
ATTRIBUTI
Aspetto: Antropomorfo
Animali: -
Piante: -
Altri attributi: -
CARATTERI
Indole: Benevola
Elemento: -
Habitat: -
Tematiche: Caccia

Figlio del nobile troiano Irtaco, di lui parla solo Virgilio; non è chiaro se avesse per madre Arisbe al pari dei più noti fratelli Asio e Niso, che come lui furono eccellenti cacciatori. Insieme a loro partecipò alla difesa di Troia assediata dagli Achei e quando la città cadde si aggregò con Niso agli uomini di Enea. In Sicilia prese parte ai giochi funebri per Anchise. Combatté poi contro le popolazioni italiche. Era noto soprattutto come arciere.

BIBLIOGRAFIA[modifica]

Fonti Antiche[modifica]