Immagine:Veronese, Paolo - Venere e Adone (1562).jpg



				

				
SCHEDA
Autore: Veronese, Paolo
Nazione: Italia
Titolo: Venere e Adone
Periodo: Arte Moderna
Stile: Rinascimentale
Datazione: 1562
Tipologia: Pittura
Tecnica: Olio su tela
Ubicazione: Städtische Kunstsammlungen, Augusta
Descrizione: La tela rappresenta il momento in cui Venere tenta di fermare Adone in procinto di andare a caccia, avendo percepito il presentimento della sua futura morte. Secondo alcuni critici, Veronese si basò, per questa versione, sull'opera omonima di Tiziano conservata al Prado, di cui era venuto a conoscenza grazie a incisioni di Cornelis Cort. Da Tiziano è infatti ripresa la posizione di spalle di Venere, così come l'impostazione generale dell'opera. Nonostante alcune citazioni tra i due dipinti, i risultati sono differenti: la tela di Veronese è meno drammatica e certamente più composta, la dea ostacola Adone solo afferrando la corda che tiene i cani e nascondendo il corno da caccia; il rapporto tra i due personaggi è basato più sugli sguardi, che sui contatti fisici.
Sezione: Mitologia Greca, Mitologia Romana
Tag: Venere, Adone, Afrodite
ESPLORA IL MUSEO
Vai nella Hall Mitologie Artisti Periodi Tipologie Collezioni

Cronologia del file

Fare clic su un gruppo data/ora per vedere il file come si presentava nel momento indicato.

Data/OraDimensioniUtenteOggetto
corrente09:14, 13 apr 20171.278×900 (175 KB)Ilcrepuscolo (discussione | contributi) ({{Museo |anagrafica=SCHEDA |autore=Paolo Veronese |titolo=Venere e Adone |periodo=Arte Moderna |datazione=1562 |tipologia=Pittura |tecnica=Olio su tela |ubicazione=Städtische Kunstsammlungen, Augusta |descrizione=La tela rappresenta il momento in cui Ven)

Le seguenti 4 pagine contengono collegamenti all'immagine: