Immagine:Anonimo, Afrodite Capua.jpg



				

				
SCHEDA
Autore: Anonimo
Nazione: Grecia
Titolo: Afrodite di Capua
Periodo: Arte Antica
Stile: Classico
Datazione: 117-138
Tipologia: Scultura
Tecnica: Marmo bianco
Ubicazione: Museo Archeologico Nazionale di Napoli
Descrizione: Afrodite, stante sulla gamba destra, con il piede sinistro poggiato sull'elmo di Ares, è rappresentata seminuda, con un himation riccamente panneggiato che copre la parte inferiore del corpo sostenuto dal ginocchio della gamba sinistra leggermente flessa. La testa, con i capelli divisi sulla fronte e rialzati alla nuca, ornata da un diadema sul cui bordo doveva esservi un filo di perle, con gli occhi allungati, il volto ovale e le labbra ben disegnate, e la parte superiore del corpo, sono volte verso sinistra, mentre le braccia sono sollevate a reggere, probabilmente, lo scudo di Ares, usato come specchio. Restaurata nel 1820 da Augusto Brunelli nelle braccia, in parte del panneggio e nel naso, insieme ad altre statue in marmo (ad es. l'Adone e la cd. Psyche) decorava la summa cavea dell'Anfiteatro Campano di Capua. Deriva da un originale bronzeo della fine del IV sec. a.C., ripreso in età adrianea, a giudicare dalla resa morbida del volto e dal contrasto tra la levigatezza delle parti nude ed il chiaroscuro del panneggio. In età romana questo tipo venne in altri casi modificato a figura di Nike in atto di scrivere sullo scudo le lodi del vincitore, con l'aggiunta delle ali e di uno stilo nella mano destra.
Sezione: Mitologia Greca
Tag: Afrodite
ESPLORA IL MUSEO
Vai nella Hall Mitologie Artisti Periodi Tipologie Collezioni

Cronologia del file

Fare clic su un gruppo data/ora per vedere il file come si presentava nel momento indicato.

Data/OraDimensioniUtenteOggetto
corrente17:40, 7 apr 20172.362×3.720 (1,06 MB)Ilcrepuscolo (discussione | contributi) ({{Museo |anagrafica=SCHEDA |autore=Anonimo |titolo=Afrodite di Capua |tipologia=Scultura |tecnica=Marmo bianco |periodo=Epoca Antica |datazione=117-138 |ubicazione=Museo Archeologico Nazionale di Napoli |descrizione=Afrodite, stante sulla gamba destra, co)