Ileo

Centauro tra quelli che, in stato di ebrezza attaccarono i Lapiti durante la festa nuziale del re Piritoo. Assieme al fratello Reto (o Reco) cercò di violentare Atalanta mentre cacciava. Atalanta li uccise entrambi con le sue frecce.

Fonti


Appolodoro Biblioteca III 9, 2
Virgilio, Georgiche, II 455-57