Ifi (5)

(Differenze fra le revisioni)



				

				
			
Quando Ifi era ancora nel grembo materno, il padre [[Ligdo]] aveva ordinato alla moglie [[Teletusa]] di tenere il nascituro, se maschio, e di esporlo, se femmina; ma la dea [[Iside]] apparve a [[Teletusa]] e le disse di tenere il figlio in entrambi i casi. Quando Ifi nacque, [[Teletusa]] fece credere al marito di aver avuto un maschio, e vestì sempre la figlia con abiti maschili. Ifi, divenuta adulta, si innamorò di una ragazza, [[Iante (2)|Iante]], che, come tutti, la credeva un maschio. Il matrimonio fu ritardato da [[Teletusa]], finchè [[Iside]] intervenne e mutò Ifi in uomo.
Quando Ifi era ancora nel grembo materno, il padre [[Ligdo]] aveva ordinato alla moglie [[Teletusa]] di tenere il nascituro, se maschio, e di esporlo, se femmina; ma la dea [[Iside]] apparve a [[Teletusa]] e le disse di tenere il figlio in entrambi i casi. Quando Ifi nacque, [[Teletusa]] fece credere al marito di aver avuto un maschio, e vestì sempre la figlia con abiti maschili. Ifi, divenuta adulta, si innamorò di una ragazza, [[Iante (2)|Iante]], che, come tutti, la credeva un maschio. Il matrimonio fu ritardato da [[Teletusa]], finchè [[Iside]] intervenne e mutò Ifi in uomo.
 +
 +
== Bibliografia ==
 +
=== Fonti Antiche ===
 +
*[[Ovidio]], ''[[Metamorfosi]]''
[[Categoria:Mitologia Greca]]
[[Categoria:Mitologia Greca]]

Versione del 07:22, 1 ago 2012