Differenze tra le versioni di "Gwenaby"

m (Sostituzione testo - '|specificità=-' con '|specificità=- |sub=-')
 
(2 versioni intermedie di uno stesso utente non sono mostrate)
Riga 1: Riga 1:
 +
{{Voce
 +
|anagrafica= SCHEDA ANAGRAFICA
 +
|nome originale=-
 +
|altri nomi=-
 +
|immagine=[[Immagine:Noimage.jpg|250px]]
 +
|etimo=-
 +
|sesso=Femmina
 +
|sezione=Mitologia Celtica
 +
|continente=Europa
 +
|area=Nordeuropa
 +
|paese=Galles
 +
|origine=Gallesi
 +
|tipologia=Divinità
 +
|sottotipologia=-
 +
|specificità=-
 +
|sub=-
 +
|indole=Neutrale
 +
|aspetto=Antropomorfo
 +
|animali=-
 +
|piante=-
 +
|attributi=-
 +
|elemento=Terra
 +
|habitat=Terra
 +
|ambiti=[[Elenchi:Metamorfosi|Metamorfosi]]
 +
}}
 +
 
Moglie di [[Llwyd ap Cil Coed]].
 
Moglie di [[Llwyd ap Cil Coed]].
 
<br>Nel Terzo Ramo del [[Mabinogion]], il regno di [[Dyfed]] diventa una terra sterile. [[Pryderi]], re di Dyfed, e sua madre [[Rhiannon]] scompaiono per un incantesimo. [[Manawydan]], secondo marito di Rhiannon, semina il grano ma il raccolto viene rovinato da un gran numero di topi. Manawydan ne cattura uno grasso e lento. Lo giudica colpevole di furto e lo condanna all'impiccaggione. Un chierico, un prete e un vescovo tentano di salvarlo, ma Manawydan pretende che la maledizione sia allontanata. Il vescovo accetta e rivela di essere [[Llwyd ap Cil Coed]]. Il topo è sua moglie Gwenaby, incinta. Llwyd ha trasformato lei e le sue servitrici in roditori per vendicare l'affronto di Rhiannon verso il suo amico [[Gwawl ap Clud]].
 
<br>Nel Terzo Ramo del [[Mabinogion]], il regno di [[Dyfed]] diventa una terra sterile. [[Pryderi]], re di Dyfed, e sua madre [[Rhiannon]] scompaiono per un incantesimo. [[Manawydan]], secondo marito di Rhiannon, semina il grano ma il raccolto viene rovinato da un gran numero di topi. Manawydan ne cattura uno grasso e lento. Lo giudica colpevole di furto e lo condanna all'impiccaggione. Un chierico, un prete e un vescovo tentano di salvarlo, ma Manawydan pretende che la maledizione sia allontanata. Il vescovo accetta e rivela di essere [[Llwyd ap Cil Coed]]. Il topo è sua moglie Gwenaby, incinta. Llwyd ha trasformato lei e le sue servitrici in roditori per vendicare l'affronto di Rhiannon verso il suo amico [[Gwawl ap Clud]].
Riga 7: Riga 33:
 
[[Categoria:Nordeuropa]]
 
[[Categoria:Nordeuropa]]
 
[[Categoria:Galles]]
 
[[Categoria:Galles]]
 +
[[Categoria:Divinità]]
 +
[[Categoria:Sesso: Femmina]]
 +
[[Categoria:Aspetto: Antropomorfo]]
 +
[[Categoria:Indole: Neutrale]]
 +
[[Categoria:Elemento: Terra]]
 +
[[Categoria:Habitat: Terra]]
 +
[[Categoria:Metamorfosi]]

Versione attuale delle 13:01, 22 mar 2020

SCHEDA
Noimage.jpg
IDENTITA'
Nome originale: -
Altri nomi: -
Etimologia: -
Sesso: Femmina
LOCALIZZAZIONE
Sezione: Mitologia Celtica
Continente: Europa
Area: Nordeuropa
Paese: Galles
Popolo/Regione: Gallesi
CLASSIFICAZIONE
Tipologia: Divinità
Sottotipologia: -
Specificità: -
Subspecifica: -
ATTRIBUTI
Aspetto: Antropomorfo
Animali: -
Piante: -
Altri attributi: -
CARATTERI
Indole: Neutrale
Elemento: Terra
Habitat: Terra
Tematiche: Metamorfosi

Moglie di Llwyd ap Cil Coed.
Nel Terzo Ramo del Mabinogion, il regno di Dyfed diventa una terra sterile. Pryderi, re di Dyfed, e sua madre Rhiannon scompaiono per un incantesimo. Manawydan, secondo marito di Rhiannon, semina il grano ma il raccolto viene rovinato da un gran numero di topi. Manawydan ne cattura uno grasso e lento. Lo giudica colpevole di furto e lo condanna all'impiccaggione. Un chierico, un prete e un vescovo tentano di salvarlo, ma Manawydan pretende che la maledizione sia allontanata. Il vescovo accetta e rivela di essere Llwyd ap Cil Coed. Il topo è sua moglie Gwenaby, incinta. Llwyd ha trasformato lei e le sue servitrici in roditori per vendicare l'affronto di Rhiannon verso il suo amico Gwawl ap Clud.