Grandi Teste

Versione del 07:35, 7 lug 2019, autore: Ilcrepuscolo (discussione | contributi)




				

				
SCHEDA ANAGRAFICA
IDENTITA'
Nome orig.: -
Altri nomi: Teste Volanti, Dagwanoenyent, Kunenhrayenhnenh
Etimologia: -
Sezione: Mitologia Pellerossa
Origine: Irochesi
Tipologia: Creature Fantastiche
Sesso: -
ATTRIBUTI
Aspetto: Antropomorfo
Animali: -
Piante: -
Altri attr.: -
CARATTERI
Indole: Malevola
Elemento: Aria
Habitat: -
Tematiche: Morte, Vento

Demoni degli Indiani Irochesi. Chiamate anche Teste Volanti, appaiono come grandi teste senza corpo con occhi ardenti e lunghi capelli arruffati, e si librano in aria inseguendo e divorando gli esseri umani.
Le origini delle Grandi Teste variano molto da racconto a racconto. In alcuni vengono create a seguito di un violento assassinio, e la testa recisa della vittima cresce a dismisura, oppure emerge da una fossa comune; in altri casi, un essere umano si trasforma in una Grande Testa dopo aver commesso atti di cannibalismo. Il più delle volte la loro origine non viene del tutto menzionata, trattandosi di figure mostruose ancestrali che esistono solo per divorare uomini.
In molti casi le Teste Volanti sono associate alle trombe d'aria, da cui l'abitudine di chiamarle usando nomi come Dagwanoenyent, che significa letteralmente "tromba d'aria"; altri nomi con cui sono conosciute, come Kunenhrayenhnenh, significano proprio "teste volanti". Vedi Kunkun, una variante del tema.

Epiteti

Voci correlate